sabato 27 giugno 2020

Facebook pagherà utenti per disattivare profilo prima di elezioni Usa


Esperimento di Facebook in vista delle contestate elezioni americane di novembre. L'azienda offrirà agli utenti del ​​denaro per astenersi dall'utilizzare il sito e Instagram nelle settimane precedenti le elezioni presidenziali. Per valutare l'impatto dei social media sul voto, l'azienda pagherà ai membri selezionati fino a 120 dollari per disattivare i loro account a partire dalla fine di settembre. La ricerca fa parte di una strategia intrapresa dalla piattaforma dopo le polemiche sulle presidenziali del 2016. Comprende anche la limitazione degli spot politici nella settimana che precede le elezioni Usa.

sabato 23 maggio 2020

Facebook Shops pure su Instagram per connettere aziende e clienti


Dopo anni di lavoro ai margini e tentando di trovare un modo per immergersi maggiormente nell'e-commerce, la pandemia di Covid-19 ha finalmente dato a Facebook la spinta necessaria per compiere il prossimo grande passo. La piattaforma ha recentemente lanciato "Shops" sia su Facebook che su Instagram. Ad annunciare il lancio di Facebook Shops in una diretta è stato lo stesso Mark Zuckerberg, co-fondatore e CEO di Facebook. Il social network sta attuando una nuova importante spinta verso l'e-commerce dopo le funzioni "Checkout" e i tag Shopping per Instagram.

sabato 25 aprile 2020

Facebook lancia tracciamento Covid nel mondo per lotta al contagio


Nel tentativo di divulgare informazioni sanitarie affidabili sul coronavirus, Facebook ha implementato il proprio centro informazioni sul coronavirus, un hub centrale sulla piattaforma in cui la società raccoglie informazioni da fonti come il CDC e l'OMS. Il centro informazioni include collegamenti importanti con le autorità sanitarie globali, ma curaanche post di celebrità, politici e giornalisti per diffondere informazioni sanitarie utili e verificate al più vasto pubblico possibile. Intanto, dopo una sperimentazione negli Stati Uniti, Facebook ha lanciato un sistema di tracking del COVID-19 a livello globale.

lunedì 30 marzo 2020

Coronavirus, boom di chiamate su Facebook in Italia: servizi stabili


Facebook sta vivendo un significativo balzo nell'uso dei suoi servizi tra cui Messenger, Instagram e WhatsApp in mezzo alla crescente incidenza della pandemia di coronavirus. Il gigante dei social media in un recente post ha dichiarato che la messaggistica totale è aumentata di oltre il 50% nei paesi più colpiti dal coronavirus nell'ultimo mese. La società ha anche assistito ad un aumento del traffico nei suoi prodotti di feed e storie. Inoltre, le chiamate vocali e video sono anche più che raddoppiate su Messenger e WhatsApp in luoghi che subiscono il peso della pandemia di Covid-19, tra cui l'Italia.

venerdì 13 marzo 2020

Facebook vieta gli annunci di mascherine per evitare le speculazioni


Facebook ha temporaneamente vietato la pubblicità di maschere mediche monouso e altri dispositivi sanitari come parte di uno sforzo per prevenire l'uso delle sue piattaforme per sfruttare le preoccupazioni delle persone riguardo all'emergenza del nuovo coronavirus. Il social network ritiene che questa misura sia indispensabile per porre un freno al tentativo di alcune persone di sfruttare a loro favore l'attuale situazione d'emergenza. Facebook in precedenza aveva annunciato che avrebbe rimosso dal sito tutti i post, le foto e i video che diffondono disinformazione sull'argomento.

venerdì 28 febbraio 2020

Facebook rimuoverà post che diffondono fake news sul coronavirus


Facebook scende in campo contro le fake news sul Coronavirus e si impegna a sostenere le campagne di informazione corrette delle autorità sanitarie globali. La piattaforma ha annunciato che rimuoverà dalla piattaforma tutti i post, le foto i video che diffondono disinformazione sul coronavirus. Facebook ha affermato che limiterà la diffusione delle informazioni false sul coronavirus rimuovendo "false affermazioni o teorie del complotto". La società ha affermato anche che si sta concentrando sulle "affermazioni volte a scoraggiare il trattamento", inclusi post su false cure.

lunedì 10 febbraio 2020

Hackerati gli account twitter e Instagram di Facebook e Messenger


Gli account dei social media ufficiali di Facebook sarebbero stati violati da un gruppo che ha precedentemente compromesso account appartenenti alla HBO, al New York Times e, più recentemente, alla NFL e ad alcune sue squadre di football, nonché alla stazione televisiva sportiva ESPN. Un portavoce di Twitter ha confermato che due degli account di Facebook, @Facebook e @Messenger, sono stati hackerati attraverso una piattaforma di terze parti. Per 30 minuti, in diverse parti del mondo sono stati segnalati problemi con l'invio di messaggi Twitter e di caricamento degli account.

lunedì 20 gennaio 2020

Facebook, McDonald’s e Adglow insieme per scalare pubblicità local


La piattaforma di Adglow permette alla rete di ristoranti McDonald’s Brasil la gestione integrata di campagne pubblicitarie geolocalizzate su Facebook e Instagram. La pubblicità basata sulla posizione (Lba) ha dimostrato di essere una tecnica efficace per raggiungere il “pubblico di destinazione” al “momento opportuno” con “le offerte giuste”. Adglow, leader globale in social advertising, ha collaborato con Facebook e McDonald’s Brasile per sviluppare un tool in grado di scalare la pubblicità locale su Facebook e Instagram per tutta la rete di ristoranti, proprietari (ownerships) e franchise.

martedì 14 gennaio 2020

FB5, arriva nuova interfaccia per Facebook: supporto alla dark mode


Facebook ha iniziato a dare ad alcuni utenti l'accesso alla sua esperienza desktop riprogettata che sarà meno ingombrante e utilizzerà icone più luminose. La società ha dichiarato di voler offrire il nuovo look in modo più ampio prima della primavera. Nel frattempo, quando la "piccola percentuale" di persone che possono accedere a questa nuova funzione entrerà per la prima volta su Facebook, vedrà un pop-up che li invita a testare ciò che l'azienda chiama "The New Facebook". Ci sarà anche il "dark mode" che è forse la cosa migliore che potrà offrire a coloro che lo stavano aspettando.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...