mercoledì 24 gennaio 2018

Facebook darà precedenza alle news provenienti da fonti attendibili


Nelle scorse settimane, Facebook ha annunciato importanti modifiche al News Feed che sono progettate per aiutare ad avvicinare le persone, incoraggiando connessioni più significative sul social network. Come risultato, la gente vede meno contenuto pubblico, tra cui news, video e messaggi dei brand. Si tratta del cambiamento più grande apportato all'algoritmo della sezione Notizie negli ultimi anni. Adesso arriva il secondo importante aggiornamento che il social network sta facendo quest'anno per assicurarsi che le persone vedano news meno complesse e di alta qualità.

Lo scorso anno, Facebook ha lavorato sodo per ridurre fake news e clickbait, in modo da distruggere gli incentivi economici che gli spammer generano da questi articoli, in primo luogo. Ma l'azienda può fare di più nel rispetto dei valori della sezione News. Nel 2018, il social network darà la priorità alle Notizie dalle pubblicazioni che la comunità contrassegna come affidabili, le notizie che le persone trovano informative e le news che sono considerate rilevanti per le persone della comunità locale. Per essere più chiari, sostanzialmente verrà data precedenza ai contenuti personali, sebbene l'utente può ancora decidere quali storie far apparire nella parte superiore del proprio News Feed tramite la funzionalità See First.


"Quando valutiamo o apportiamo migliorie al feed delle news, ci basiamo su un insieme di valori fondamentali. Questi valori - che abbiamo usato per anni - guidano il nostro pensiero e ci aiutano a mantenere intatta l'esperienza centrale del News Feed appena si evolve. Uno dei nostri valori del News Feed è che le storie nel vostro flusso devono essere informative", scrive Adam Mosseri, Responsabile del News Feed. "Per le fonti informative, continueremo in primo luogo a migliorare il lavoro annunciato nel mese di agosto 2016, nel quale abbiamo cominciato a chiedere alle persone di classificare l'informatività degli aggiornamenti nella propria alimentazione su una scala da uno a cinque", aggiunge Mosseri. 

Il primo cambiamento più evidente sarà l'aumento nella distribuzione delle notizie ritenute affidabili dalle persone che utilizzano Facebook (Trusted News). "La mia speranza è che questo update sulle notizie fidate e l'aggiornamento della scorsa settimana sulle interazioni significative contribuirà a rendere il tempo su Facebook ben speso: dove stiamo rafforzando le nostre relazioni, coinvolgendo conversazioni attive piuttosto che consumi passivi, e, quando leggiamo notizie, mi assicuro che siano da fonti di alta qualità e affidabili", commenta Mark Zuckerberg, Ceo di Facebook. Infine, come annunciato questo mese, sarà più facile per gli utenti vedere notizie e informazioni locali in una sezione dedicata.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...