giovedì 1 giugno 2017

Studio, oltre 30 milioni di utenti italiani su Facebook: 53% è over 35


Facebook ha attualmente 30 milioni di utenti attivi in Italia, tra cui 28 milioni che accedono da mobile, secondo un'analisi effettuata dall'esperto di social media Vincenzo Cosenza, direttore dell'ufficio di Roma del gruppo di ricerca Blogmeter. Oltre la metà degli utenti ha più di 35 anni di età (53% ) e il numero di visitatori attivi che controllano Facebook su dispositivi mobili è in crescita. Anche il numero di iscritti che sono compresi nella fascia 36-45 anni (+14%) è in aumento. Sono calcolati attraverso lo strumento Facebook Advertising, sulla base dei 30 milioni di utenti attivi al giorno.

Facebook è una "piattaforma generalista che ha molteplici scopi, dall'intrattenimento all'informazione e rimanere in contatto con gli amici", dice all'ANSA Cosenza. In un giorno mediamente sono 24 milioni gli italiani che visitano il social network, rispetto ai 23 milioni nel 2016. L'esperto di social media ha detto che "questa è una penetrazione di circa il 100%, sulla base dei dati Audiweb sugli utenti internet giornalieri". Il 48% degli utenti di Facebook sono donne e il 52% sono uomini. Secondo la ricerca "Italiani e Social Media", gli iscritti di tutte le età nel corso degli ultimi due anni sono cresciuti, fatta eccezione per gli under 18, in calo del 5%.


Questo perché i minori utilizzano sempre più le altre piattaforme come Instagram, YouTube e Snapchat. Facebook ha registrato un aumento di tutti i giocatori, a cominciare dagli utenti di età compresa tra 19-24, in crescita del 10%, e quelli tra i 25-29 anni, in crescita del 19%, il segmento più rilevante con oltre 7 milioni di utenti. La piattaforma ha registrato anche un aumento significativo nel corso degli ultimi due anni tra gli over 45, +21% nel gruppo tra 45 e 55 anni, in aumento del 29% tra gli over 55. Gli altri media tradizionali come televisione e stampa, comunque, rimangono le principali fonti di informazione per gli over 55, secondo lo studio.

Facebook risulta inoltre la piattaforma dove gli utenti italiani trascorrono più tempo, rispetto ad altri social media come Twitter e Linkedln. Con l'84% degli intervistati da Blogmeter che dichiara di controllare Facebook più volte al giorno, si potrebbe definire un "social di cittadinanza", cioè viene usato più spesso rispetto ai "social funzionali". "Facebook a questo punto è destinato a rimanere nella dieta mediatica degli italiani e continua a crescere ogni anno, al momento l'unico limite nel nostro paese è l'accesso a Internet. E il suo uso su dispositivi mobili è destinato a crescere ulteriormente poiché gli italiani sono grandi utenti", conclude Cosenza.





Via: Blogmeter

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...