mercoledì 14 settembre 2016

WhatsApp si aggiorna con funzioni di Photo Editor e flash per selfie


Per stare al passo con le crescenti esigenze dell'oltre miliardo di utenti collegati ogni mese su WhatsApp, il servizio di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook, riceve frequentemente aggiornamenti per aggiungere nuove funzionalità. Recentemente ci si era concentrati sulle truffe che vengono veicolate attraverso l'applicazione e dall'altro ai problemi legati alla privacy degli utenti. Adesso, invece, con l'ultima versione Beta dell'app è in arrivo un'importante modifica che riguarda le fotografie e che consentirà di modificarle ed aggiungere alcuni elementi.

Il sistema di messaggistica istantanea più usato del mondo offrirà agli utenti un piccolo Photo Editor, in maniera simile a quello offerto da Snapchat, che renderà le immagini condivise con i propri amici un pò più divertenti. La Beta 2.16.263 dell'app Android introduce la possibilità di disegnare su un'immagine e incollare sticker come già avviene su Instagram o LINE, che ha aggiunto alcune funzionalità simili. Il nuovo Photo Editor di WhatsApp consentirà di aggiungere adesivi e inserire disegni o didascalie da scrivere a mano libera attingendo ad una palette di colori molto ampia.


L'immagine potrà essere ruotata e ritagliata e ci si potrà lavorare per renderla più adatta ai propri gusti. Non sarà, però, possibile cancellare parti di queste modifiche (come avviene con la gomma presente in Microsoft Paint), ma si potrà annullare l'operazione appena eseguita. Inoltre, WhatsApp aggiungerà anche un pseudo-flash per le selfie notturne. Proprio come Retina Flash di Apple, sarà possibile illuminare momentaneamente il proprio display per contribuire a schiarire il viso con luce abbastanza omogenea. Infine, le emoji inviate senza testo in chat sono ora più grandi.

WhatsApp ha fatto in precedenza solo questo con il cuore, ma ora si applica a tutte le emoticons. Non è chiaro sei in futuro si potranno acquistare più adesivi. Occorre tenere presente che le caratteristiche dell'editor funzionano solo nella macchina fotografica di WhatsApp, cioè è necessario toccare l'icona della fotocamera nella casella di immissione testo nella parte inferiore della chat e non l'icona "graffetta" in alto e quindi la fotocamera. E' necessario far parte del programma beta WhatsApp sul Play Store per accedere alle funzioni, ma tale novità colpiranno i rilasci ufficiali al più presto.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...