domenica 14 febbraio 2016

Instagram rivelerà il numero di visualizzazioni video come Facebook


Instagram, l'applicazione per la condivisione di foto acquisita da Facebook nell'aprile del 2012 per circa 1 miliardo di dollari, ha introdotto un nuovo aggiornamento che rende il foto-sharing del social network ancora più trasparente. Infatti, come YouTube e Facebook, anche Instagram mostrerà il numero di views dei video condivisi sulla sua piattaforma.  Il nuovo contatore di visualizzazioni per i video rivelerà agli utenti esattamente quante volte il loro post è stato guardato. Il sistema funzionerà in modo simile alle views dei video pubblici su Facebook.

"Nel corso delle prossime settimane, si inizierà a vedere quante volte le persone hanno guardato un video su Instagram. Le visualizzazioni sono la forma più ampiamente prevista di feedback sui video. Ecco perché si cominceranno a vedere il numero di visualizzazioni dei video sotto dove prima normalmente non c'erano. Sarete in grado di vedere le visite con un tap su view", si legge in post sul blog di Instagram. L'aggiunta del conteggio delle visualizzazioni è soltanto il primo dei tanti modi che permetteranno di migliorare le caratteristiche dei video su Instagram.


Il sistema conteggerà come view soltanto una riproduzione minima di tre secondi, quindi se il video parte automaticamente mentre si scorre il feed ma viene riprodotto solo per due secondi non verrà contabilizzata la visualizzazione. Dall'introduzione dei video due anni fa e l'introduzione di Hyperlapse e Boomerang, gli Instagrammer hanno iniziato a condividere brevi clip per raccontare storie e momenti sulla piattaforma. Con l'aggiunta di un contatore delle views, un utente  di Instagram potrà vedere quanto popolare può essere un video piuttosto che un altro.

E mentre l'aggiunta di un contatore di views non potrebbe fare molta differenza per la media Instagrammer, potrebbe essere un grosso problema per le celebrità e aziende. L'aggiunta di un contatore view permetterà loro di misurare quanto siano popolare i diversi tipi di video condivisi. Naturalmente, quante persone hanno visto un'immagine statica continuerà a rimanere un mistero. Su Instagram, che ha 400 milioni di utenti attivi ogni mese di cui oltre il 75% al di fuori degli Stati Uniti, il tempo trascorso davanti alle clip video è cresciuto del 40% negli ultimi 6 mesi.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...