lunedì 25 gennaio 2016

Facebook annuncia Sports Stadium: nuovo live hub per appassionati


Sport Stadio di Facebook sarà in competizione con Twitter per fornire aggiornamenti in tempo reale, statistiche e post dei "650 milioni di appassionati di sport" iscritti al social network. La nuova funzionalità permetterà agli utenti di seguire live tutti i più importanti eventi sportivi dal proprio dispositivo mobile. Facebook sta affrontando l'arena dello sport con una nuova piattaforma chiamata Facebook Sports Stadium che fornirà, dice il sito di social media, aggiornamenti in tempo reale su giochi, post popolari dai fan, statistiche e commenti da parte di esperti.

"Con 650 milioni di appassionati di sport, Facebook è il più grande stadio del mondo", ha scritto in un post mercoledì annunciando la funzione. Facebook, che ha detto di avere una media di 1,01 miliardi di utenti attivi al giorno a partire da settembre, riporterà i suoi guadagni del quarto trimestre il 27 gennaio. 350 milioni di persone si sono unite alla conversazione sociale intorno alla Coppa del Mondo nel 2014. Il Super Bowl dello scorso anno è stato il più chiacchierato nella storia, con 65 milioni di persone che discutono il gioco in tempo reale su Facebook.


"Ora abbiamo costruito un luogo dedicato per vivere gli eventi sportivi dove tutti questi tifosi possono celebrare, commiserare e parlare trash con i loro amici, scoprire e condividere video relativi e altri contenuti relativi ai giochi, e leggere commenti di giornalisti sportivi e di altri esperti. Con Facebook Sports Stadium, tutti i contenuti e l'interazione su Facebook relativa al gioco è in un posto, ed è disponibile in tempo reale e appare in ordine cronologico", spiega Dan Reed, Head of Global Sports Partnerships. Sports Stadium permette connettersi e interagire con:


Post dai propri amici, e le loro osservazioni sui giochi; conversazioni play-by-play, con la possibilità di commentare o condividere i singoli giochi; post e commenti da parte di esperti, come squadre, campionati e giornalisti, con facile accesso alle proprie pagine; post dal campionato e dalle pagine ufficiali delle squadre e partner televisivi; copertura da media nazionali, regionali e locali; complete statistiche di gioco, in modo da poter tenere il passo con la propria squadra preferita o giocatori. Il nuovo hub sembra un tentativo di competere con i "Live tweeting" di Twitter.

"Lo sport è veramente sociale e rappresenta un interesse comune in tutto il mondo, tagliando la demografia, le differenze culturali e le barriere socioeconomiche. E' un punto di passione per tanti, motivo per cui stiamo investendo in questa esperienza di sport dedicato. Speriamo di fare il collegamento su sport ancora più significativo, divertente e coinvolgente per le centinaia di milioni di appassionati di sport su Facebook", conclude Reed. Al momento il servizio è limitato ai soli possessori di iPhone negli Usa, ma a breve l'hub sarà ampliato ad altre piattaforme e nazioni.

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...