venerdì 13 novembre 2015

Facebook lancia Music Stories: condividere tracce da Spotify e Apple


Facebook ha annunciato nei giorni scorsi il lancio di Music Stories, un nuova funzionalità che permette agli utenti di scoprire e condividere in modo semplice contenuti musicali. Ogni volta che si condividono brani o album da Spotify o Apple Music utilizzando l'applicazione di Facebook per iOS, questi link saranno automaticamente trasformati nel nuovo formato di post che permette agli utenti di ascoltare anteprime di 30 secondi senza uscire dal social network. Appariranno nel News Feed degli utenti come avviene per qualsiasi altro post sulla piattaforma.

"Oggi stiamo permettendo una migliore scoperta musicale e condivisione su Facebook. Su iPhone app Facebook, canzoni e gli album condivisi dai principali servizi musicali diventeranno Music Stories, un nuovo formato post che permette alle persone di ascoltare 30 secondi di anteprima della canzone condivisa (o album), mentre su Facebook. L'anteprima è in streaming sia da Apple Musica o Spotify (a seconda della fonte del linkcomune), e può essere acquistata o salvata dal rispettivo servizio di streaming musicale", scrive Michael Cerda, Direttore del Prodotto, in un post su Facebook Media

"Le anteprime di Apple Music e iTunes sono disponibili direttamente tramite Facebook. Se volete più, scegliete attraverso lo streaming delle tracce complete su Apple Music o aggiungete musica alla libreria con un solo clic per l'acquisto tramite il negozio iTunes. Le anteprime di Spotify sono disponibili anche direttamente tramite Facebook. Se volete più, scegliete attraverso lo streaming delle tracce complete su Spotify o aggiungete alla libreria senza lasciare Facebook. Abbiamo deciso di ampliare il supporto di Music Story per altri servizi di musica in streaming presto", aggiunge Cerda.

Per sfruttare la nuova funzione non è necessario aver installato sullo smartphone alcuna applicazione o essere abbonati. E' possibile ascoltare il brano o aggiungerlo alla propria playlist, senza mai lasciare Facebook. Non è la prima volta che il social network entra nel mondo della musica, infatti già dal 2011 collabora con Spotify consentendo la condivisione dei brani musicali sulla piattaforma mentre si ascoltano. Al momento la funzionaltà è disponibile solo su dispositivi con sistema operativo iOS di Apple. Obiettivo futuro di Facebook sarà l'integrazione di altri servizi di streaming.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...