lunedì 9 febbraio 2015

Zuckerberg e moglie donano a ospedale di San Francisco 75 milioni $


Il fondatore e CEO di Facebook Mark Zuckerberg, insieme alla moglie Priscilla Chan hanno donato 75 milioni di dollari al San Francisco General Hospital (SFGH) per raddoppiare la capacità della sala d'emergenza e quadruplicare i numeri di posti letto.  Questa sovvenzione è il più grande regalo unico che la Fondazione dell'ospedale abbia ricevuto da quando è stata fondata nel 1994, e si crede di essere il più grande regalo singolo privato da individui a un ospedale pubblico negli Stati Uniti.

Il nuovo centro, che aprirà nel dicembre 2015, comprenderà due ulteriori stanze di traumatologia e altre tre sale operatorie. Inoltre, la sovvenzione consentirà alla Fondazione di fornire un sostegno continuo al "General" e agli oltre 100.000 pazienti che serve ogni anno. "Oggi Priscilla ed io annunciamo un contributo di 75 milioni di dollariper sostenere il General Hospital di San Francisco. Crediamo che tutti meritano l'accesso alle cure sanitarie di qualità", annuncia Mark Zuckerberg sulla sua pagina. 

"Il General è il principale ospedale pubblico di San Francisco, e si tratta di un importante rete di sicurezza per la nostra comunità. Più del 70% delle famiglie che serve non hanno assicurazione sanitaria o bassa copertura. E' aperto per chi vive, lavora o visita la città. Priscilla ha prestato servizio al General nel corso degli ultimi due anni, completando la sua residenza medica come pediatra. Ogni giorno ha lavorato con i medici e gli infermieri incredibili che fanno la differenza nella vita delle persone". 

"Siamo così fortunati che il nostro lavoro nel collegare il mondo attraverso Facebook ci ha dato la possibilità di restituire alla nostra comunità locale, il nostro paese e il mondo - e di lavorare per migliorare l'istruzione, l'assistenza sanitaria e l'accesso a internet per tutti. Speriamo che questo contributo al fianco del grande lavoro di altri collaboratori, contribuirà ad aiutare il General per continuare a salvare vite umane e fornire assistenza a tutti coloro che ne hanno bisogno", conclude Zuckerberg.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...