sabato 21 febbraio 2015

Giornata della Lingua Madre, Facebook: grazie ai traduttori volontari


Il 21 febbraio ricorre l'International Mother Language Day (IMLD) delle Nazioni Unite per promuovere la diversità linguistica e culturale in tutto il mondo. La Giornata Internazionale della Lingua Madre (in italiano) è stata istituita dall'Assemblea dell'Unesco nel 1999 su proposta del Bangladesh, per ricordare la sollevazione avvenuta nel 1952, nell'allora Pakistan orientale, in difesa del bengalese, madre lingua di quella parte del paese, contro l'imposizione della lingua urdu.

La Giornata è stata anche formalmente riconosciuta dalle Nazioni Unite con la risoluzione che ha stabilito il 2008 come Anno Internazionale delle Lingue. Proprio in quell'anno Facebook ha aperto il programma di traduzione a tutti per tradurre la piattaforma in tutte le principali lingue della terra. I traduttori volontari di tutto il mondo utilizzano l'app Traduzioni per tradurre tutte le frasi. Facebook ha inviato oggi un messaggio di ringraziamento a tutti i traduttori.


"Oggi è la giornata internazionale della lingua madre! Sei un traduttore della comunità e consenti alle persone di comunicare tra loro nella propria lingua madre. Desideriamo ringraziarti per questo!". Se si clicca sul link "Maggiori informazioni" si viene rimandati ad un post della pagina del "Facebook Translations Team". Nel messaggio sulla pagina si legge: "Abbiamo lanciato Facebook in 83 lingue finora e stiamo continuamente lavorando per aggiungerne di più". 

"Non saremmo stati in grado di raggiungere questo obiettivo senza i nostri traduttori volontari, quindi vorremmo inviare un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito!. Abbiamo altre 44 lingue in corso, quindi se vuoi aiutarci permettere ai vostri amici di connettersi utilizzando la loro lingua madre, si prega di consultare la nostra applicazione per la conversione". È anche possibile richiedere nuove lingue compilando questo form.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...