martedì 30 settembre 2014

Facebook annuncia nuova versione della piattaforma pubblicità Atlas


Facebook ha annunciato il rilancio della piattaforma pubblicitaria Atlas, una versione riprogettata dell'Atlas Advertiser Suite che Facebook ha comprato da Microsoft nel 2013. Dopo 18 mesi di lavoro il social network ha rivisto completamente la piattaforma di Microsoft, che all'epoca dell'acquisto funzionava esclusivamente con Internet Explorer. Facebook ha ricostruito Atlas per affrontare al meglio le sfide del marketing, per aiutare gli inserzionisti a raggiungere i consumatori su diversi dispositivi ed editori.

"Oggi, annunciamo il lancio di Atlas. Abbiamo ricostruito Atlas da zero per affrontare le sfide del marketing di oggi, per raggiungere i gusti  delle persone attraverso i dispositivi e colmare il divario tra le impression online e gli acquisti offline", scrive Erik Johnson, head of Atlas, in un blog post. "Le persone trascorrono più tempo che mai su più dispositivi. Questo cambiamento nel comportamento dei consumatori ha avuto un profondo impatto sul percorso di un consumatore per l'acquisto, sia online che nei negozi". 

"E la tecnologia di oggi - prosegue Johnson - per la pubblicazione degli ad serving e il measurement - i cookie - non è efficace se utilizzati da soli. I cookie non funzionano sul mobile, il loro livello di targeting demografico è sempre meno preciso non possono misurare facilmente e con precisione l'acquisto attraverso tutti i browser e dispositivi o nel mondo offline. Atlas fornisce una people-based marketing, per aiutare i marketer a raggiungere le persone reali attraverso differenti dispositivi, piattaforme e publisher.  

"E, Atlas può ora connettersi a campagne online per vendite effettive offline, in ultima analisi, dimostrando il reale impatto che le campagne digitali hanno nel guidare la portata incrementale e nuove vendite. Atlas è stata ricostruita su una nuova base di codice, con un'interfaccia utente progettata per il media planner frenetico di oggi. Targeting e misura delle capacità sono built-in, e  il cross-device marketing è facile con le nuove modalità di valutazione delle prestazioni dei media incentrato sulle persone per reporting e misurazione". 

"Questi preziosi dati possono portare a decisioni migliori di ottimizzazione per rendere il vostro media budget ancora più efficace". Omnicom è la prima holding a firmare un an agency-wide ad serving e measurement partnership con Atlas. Instagram - come editore - è ora abilitato con Atlas per misurare e verificare le impression degli annunci. E per gli inserzionisti Atlas che già eseguono campagne attraverso Instagram, gli annunci Instagram saranno inclusi nel report Atlas. Maggiori informazioni sono disponibili qui.

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...