mercoledì 21 maggio 2014

Facebook si appresta a lanciare Slingshot, app messaggi usa e getta


Dopo il rifiuto lo scorso anno all'acquisto di Snapchat per tre miliardi di dollari, Facebook pensa ad un'app di messaggi "usa e getta" fatta in casa. Secondo quanto scrive il Financial Times, il social network ha lavorato per diversi mesi sull'applicazione, conosciuta internamente come "Slingshot" (tradotto in italiano "fionda"), con un'interfaccia utente semplice e veloce, ha detto che le persone che hanno familiarità con i suoi piani.

Slingshot potrebbe essere lanciata questo mese, ha detto una persona, pur avvertendo che Facebook potrebbe ancora decidere di non procedere con il prodotto. Proprio la scorsa settimana il social network ha rimosso l'applicazione Poke e Facebook Camera dall'App Store che, rispettivamente, erano nate originariamente per concorrere con Snapchat e Instagram che la piattaforma è poi riuscita ad acquistare. 

Questo mese Snapchat ha aggiornato la sua applicazione per includere messaggi di testo e chiamate video, oltre alla possibilità di inviare brevi video o foto che "scompaiono" subito dopo la visione. Gli analisti vedono l'ascesa rapida di applicazione semplici di messaggistica, come WeChat, Line, KakaoTalk e Telegram, come una delle più grandi minacce competitive di Facebook, soprattutto tra gli utenti più giovani.

Slingshot avrebbe un'approccio simile a TapTalk,  una nuova app di video-messaggistica con sede a Berlino. Slingshot mostrerebbe una "griglia" con le foto-profilo degli amici. Per inviare un messaggio o una foto sarebbe sufficiente premere sull'immagine dell'amico, mentre tenendo premuto sulla foto si potrà registrare un breve video. Yahoo! pochi giorni fa ha acquistato Blink, anche questa una chat con il contenuto che si autodistrugge.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...