mercoledì 12 febbraio 2014

Business su Facebook, come ottenere il miglior risultato dalle Pagine


Facebook assieme a Twitter è il social network più popolare della rete. Ormai tutti hanno un profilo personale, e le aziende al pari degli utenti possono creare una pagina business. Quindi vista la moltitudine di utenti avere una pagina aziendale su Facebook è un'opportunità assolutamente da non lasciarsi scappare. Il costo è praticamente nullo, o meglio l'unico costo che richiede è un pò del nostro tempo per tenerla aggiornata. Vediamo quindi alcuni semplici consigli/errori da evitare per ottimizzare al meglio la nostra pagina sul social network di Menlo Park.

1. Essere trasparenti e ben riconoscibili: sono due delle premesse fondamentali. Pubblicare chiaramente le informazioni aziendali. Descrivere chiaramente il tipo di attività svolta, rendere facilmente fruibili dagli utenti i contatti aziendali e ben riconoscibile il logo aziendale. 2. Tenere aggiornata la nostra pagina arricchendola di contenuti. Facebook ci dà la possibilità di pubblicare foto e video, quindi cogliamo al balzo la palla e cerchiamo di pubblicare le foto dei nostri prodotti ed eventualmente se ne abbiamo anche dei video.

3. Cerchiamo di diversificare i post, non pubblicando solo contenuti inerenti la nostra attività che rimandino al nostro sito, ma anche contenuti che rimandino ad altri siti ma sempre attinenti il nostro settore. 4. Se abbiamo dei canali su altri social condividiamo gli aggiornamenti e facciamo sapere al mondo che non siamo solo Facebook. 5. Cerchiamo di essere attivi e curiamo le risposte ai commenti. Quando facciamo un commento curiamo la forma, se questo è negativo cerchiamo di essere diplomatici e soprattutto non lasciamo attendere i nostri utenti nelle risposte. 

6. Mai cancellare i commenti negativi. È solo benzina sul fuoco. Manteniamo l'autocontrollo e cerchiamo di capire il perché della critica negativa. 7. Utilizziamo le applicazioni e realizzare un video tutorial esplicativo della nostra App. È un modo per coinvolgere la nostra comunità. Facebook ci dà la possibilità di creare autonomamente iniziative di marketing e comunicazione. 8. Creiamo una "landing tab", ovvero una pagina di atterraggio promozionale per i nostri potenziali fan. È il nostro primo messaggio verso dei potenziali clienti.

9. Promuoviamo la nostra pagina. Facebook ci dà la possibilità di creare un banner pubblicitario all'interno della sua rete per la sua promozione. Pensiamoci un attimo e non tralasciamo anche questa opportunità. 10. Evitiamo di promuovere concorsi e promozioni che violino con le policy di Facebook. Le inserzioni, ad esempio, non possono promuovere schemi di marketing multi-livello (MLM) o spam. Facebook chiede espressamente di rispettare i suoi membri evitando di contattarli per scopi commerciali senza il loro consenso. Link: www.alessioarrigoni.it

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...