venerdì 17 gennaio 2014

Facebook compra servizio link sharing Branch per 15 milioni di dollari


Facebook ha avviato l'acquisizione della startup di link-sharing, Branch. Il CEO della società Josh Miller ha annunciato l'acquisizione in un post su Facebook senza rivelare prezzo di acquisto. Ma una persona che conosce l'acquisizione ha fissato l'affare a circa 15 milioni di dollari. Miller ha detto che il suo team di nove persone rimarrà presso la loro sede a New York ed avrà "l'obiettivo di aiutare le persone a connettersi con gli altri intorno a loro interessi".

Il social network rileverà inoltre gli asset di Potluck, applicazione mobile lanciata da Branch per la condivisione rapida di clip news. Nonostante il fallimento di Branch nell'ottenere un grande seguito di fedelissimi, Miller e il suo team prendono vita nella nuova applicazione chiamata Potluck, un social network in cui gli utenti potrebbero condividere articoli su interessi eccentrici. Essa consente anche di incontrare persone con lo stesso interesse. 

Ad esempio, se l'utente è interessato ad ascoltare musica rock, può scegliere di connettersi solo con le persone che amano fare la stessa cosa. Ottima idea, ma finora non troppo riuscita per guadagnare grandeattrazione. Adesso sembra che il CEO di Branch stia cercando di incorporare queste idee direttamente in Facebook. Secondo Miller, il social network vuole che lui e il suo team costruiscano Branch su un modello simile a quello Facebook.  

"Costruisci Branch su scala Facebook!". Per permettere questo, Josh e il suo team daranno voce a un nuovo gruppo su Facebook chiamato Conversations. Ciò potrebbe essere il nome di un nuovo servizio che Facebook potrebbe lanciare nel prossimo futuro. L'acquisizione della startup dimostra che il social network vuole migliorare il modo in cui gli utenti discutono e condividono, caratteristiche naturalmente molto importanti nel campo dell'advertising.


Via: The Verge

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...