giovedì 23 gennaio 2014

Facebook annuncia importante modifica ad algoritmo News Feed FYI


Facebook ha annunciato l'introduzione di alcune modifiche all'algoritmo di ranking del News Feed. Sono soprattutto le Pagine a subire la maggior parte di questi cambiamenti. "L'obiettivo di ogni aggiornamento al feed delle news è quello di mostrare alla gente le storie più interessanti in cima al loro newsfeed e di visualizzarle nel miglior modo possibile", scrive Chris Turitzin, Product Manager di Facebook.

"Noi compiamo regolarmente dei test per capire come rendere questa esperienza migliore. Attraverso i test, abbiamo scoperto che quando le persone vedono più aggiornamenti di stato su Facebook scrivono a loro volta più aggiornamenti di stato. Infatti, il nostro primo test in cui abbiamo mostrato più aggiornamenti di stato degli amici ha portato a una media di 9 milioni di aggiornamenti di stato scritti in più ogni giorno". 

"Per questa ragione, abbiamo mostrato alle persone più aggiornamenti di stato di testo nel loro newsfeed. Nel corso del tempo, abbiamo notato che questo effetto non valeva per gli aggiornamenti di stato dalle pagine. Come risultato, l'ultimo aggiornamento del ranking del News Feed tratta gli aggiornamenti di stato dalle pagine come una categoria diversa dagli aggiornamenti di stato di testo degli amici". 

"Stiamo imparando che i post delle pagine si comportano diversamente dai post degli amici e stiamo lavorando per migliorare i nostri algoritmi di ranking in modo da fare un lavoro migliore per distinguere meglio tra i due tipi. Questo ci aiuterà a mostrare alle persone più contenuti che vogliono vedere. Gli amministratori di pagina potranno aspettarsi un calo nella distribuzione dei loro aggiornamenti di stato, ma potranno notare aumenti di engagement e di distribuzione per altri tipi di storie".

"Molti proprietari di pagine chiedono spesso che tipo di contenuti dovrebbero pubblicare. A questo è difficile rispondere, in quanto dipende da chi è il vostro pubblico è da quello che vuole vedere. Eppure, una cosa che abbiamo osservato è che quando le pagine condividono dei link su Facebook, lo fanno inserendo il link nel testo dell'aggiornamento, come  qui sotto:


"Il modo migliore per condividere un link dopo questo aggiornamento sarà quello di utilizzare un link-condiviso, così come appare nel caso qui sotto. Abbiamo riscontrato che, rispetto alla condivisione di link inseriti in aggiornamenti di stato, questi post ottengono un maggiore engagement (più mi piace, commenti, azioni e click) e forniscono un'esperienza più visiva e convincente per le persone che li vedono nei loro feed".


"In generale, si consiglia di utilizzare il tipo di storia che si adatta meglio al messaggio che si vuole raccontare - se questo è uno status, foto, link o video. Noi continueremo a lavorare per migliorare News Feed, e vi terremo aggiornati qui", conclude Turitzin.

Fonte: Facebook Newsroom
Foto dal Web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...