lunedì 23 dicembre 2013

Facebook acquisisce SportStream, startup di sport news in real time


Facebook ha annunciato l'acquisizione di SportStream, una startup focalizzata sul monitoraggio e aggregazione di contenuti sociali legati allo sport, notizie e statistiche. Justin Osofsky, VP of Media Partnerships & Global Operations di Facebook, ha spiegato che l'accordo dovrebbe aiutare l'azienda a migliorare significativamente la capacità dei partner aziendali per accedere e utilizzare strumenti insights in real-time e API di Facebook.

"Ogni giorno, le persone vengono a Facebook per collegarsi uno con l'altro su quello che sta succedendo nel mondo intorno a loro. E ci siamo impegnati a rendere questa esperienza migliore e più facile. Come parte del costante impegno di Facebook per migliorare la capacità delle persone di connettersi con i loro interessi comuni, siamo lieti di annunciare che abbiamo deciso di acquisire SportStream", scrive Osofsky.

SportStream è una società con sede a San Francisco che permette ai produttori di contenuti e broadcaster di aggregare, filtrare e visualizzare i dati sportivi in tempo reale. Vogliamo aiutare le persone a connettersi con la loro passione intorno allo sport, e il mondo più in generale. Se c'è qualcosa di interessante che sta succedendo, la gente sta parlando su Facebook . Da programmi televisivi preferiti alle ultime notizie, queste conversazioni avvengono su Facebook".

"Attraverso questa acquisizione, ci aspettiamo di migliorare significativamente la possibilità per tutti i nostri partner di accedere e utilizzare gli strumenti insights e API di Facebook. La comprovata esperienza di SportStream di far emergere contenuti interessanti e coinvolgenti, con la loro profonda conoscenza dei nostri prodotti, vuol dire che saremo in grado di costruire una migliore esperienza per le persone che utilizzano Facebook, e per i nostri partner".

"Siamo entusiasti di continuare ad investire per aiutare le persone a connettersi attraverso i loro interessi condivisi su Facebook. L'aggiunta di questo nuovo team ci permetterà di lavorare a più stretto contatto con i media partner, mentre continuiamo ad investire in strumenti più robusti e API, così come i partner tecnologici che hanno integrato Keyword Insights e Feed pubblic API nella loro suite di prodotti", aggiunge  Osofsky.

Le Keyword Insights API espone un livello di analisi in cima a tutti i post di Facebook che consente query di aggregazione, approfondimenti anonime di persone che citano un certo termine. Menzioni data sono interrogati da una tabella Facebook Query Language (FQL), che utilizza un'interfaccia SQL-style per fornire dati da utilizzare nell'applicazione. Le menzioni di un termine specifico possono essere suddivisi attraverso genere, città attuale e fascia di età.

Via: Facebook

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...