venerdì 1 novembre 2013

Advertising mobile spinge fatturato Facebook, conti battono le attese


Facebook batte le attese degli analisti e nel terzo trimestre dell'anno registra un utile netto di 425 milioni e un fatturato di 2,016 miliardi di dollari, in rialzo del 60 per cento rispetto al 2012, mentre le perdite si attestano a 59 milioni. In termini di utile per azione la società è arrivata a 17 centesimi di dollaro, contro la perdita di 2 centesimi del 2012.

È la prima volta che su base trimestrale Facebook tocca quota 2 miliardi di fatturato, come ha fatto notare in conference call il direttore operativo Sheryl Sanderg. A spingere i conti è la performance del mercato mobile, che da solo rappresenta il 49% delle entrate pubblicitarie del gruppo. Facebook ha 1,19 miliardi di utenti unici attivi ogni mese, il 18% in più del 2012, e guadagna circa un dollaro di ricavi da pubblicità da ogni utente mobile. 

Il numero di persone che accedono al servizio con dispositivi mobile è aumentato del 45% a quota 874 milioni di utenti. "Siamo preparati per la prossima fase del nostro gruppo, stiamo lavorando per portare online e nell'economia dell'informazione i prossimi cinque miliardi di persone", ha commentato l'amministratore delegato Mark Zuckerberg. 

Il consensus era fissato a 1,91 miliardi di dollari. In attesa dei conti, arrivati a mercati chiusi, il titolo Facebook ha chiuso in calo dello 0,78 per cento a 49,01 dollari. Nell'after-hours, dopo un balzo di circa il 15 per cento, si è sgonfiato. Da luglio le azioni del social network sono quasi raddoppiate, proprio grazie all'andamento del business pubblicitario.


Fonte: TMNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...