sabato 28 settembre 2013

Facebook permette adesso di modificare status e post già pubblicati


Facebook permette adesso di modificare i post e gli aggiornamenti di status già pubblicati. Dopo aver introdotto la possibilità di modificare i commenti, il social network ha finalmente lanciato una delle caratteristiche più richieste da parte degli utenti. Il social network ha cominciato a testare la funzionalità a giugno, ed è stato aggiunta ad una versione beta della sua applicazione per Android all'inizio di questo mese.

Facebook non aveva reso disponibile questa opzione perché c'era il timore che potesse essere usata impropriamente. In precedenza, gli utenti potevano modificare i propri post entro pochi secondi dalla pubblicazione, ma non c'era modo di tornare indietro per correggere un errore senza eliminare il post. La funzione è da poco stata implementata sulle applicazioni mobile e la versione desktop di Facebook. 


Semplicemente toccando la freccia giù sul post, scegliendo "Modifica il post" e "Fine Modifica" una volta completata, si ha la facoltà di correggere errori testuali ai post sulla Timeline. La caratteristica funziona su quasi qualsiasi tipo di post di Facebook, tra cui gli aggiornamenti di stato, link, foto e video. Una volta modificato il post, quest'ultimo verrà contrassegnato in modo indelebile con il tag "Modificato". 

Se vengono effettuati più cambiamenti, chi visita il Diario potrà, cliccando su "Modificato", accedere alla cronologia delle modifiche. Chiaramente, la possibilità di modificare i post precedenti è una potente opzione con effetti sia positivi che negativi. Per esempio, oltre ad essere in grado di correggere gli errori grammaticali e di battitura, le persone possono facilmente affermare una cosa e poi un'altra cosa in seguito.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...