mercoledì 5 giugno 2013

Consumo eccessivo della batteria su iPhone a causa di app Facebook


Dopo aver sperimentato il consumo insolito della batteria sul suo iPhone 4S, uno sviluppatore ha iniziato un'indagine per scoprire che cosa stava causando la scarica. Per questo ha usato uno strumento per profilare e analizzare le applicazioni Mac e iOS, e ha trovato qualcosa di molto sorprendente. La ragione per cui la batteria dell'iPhone dura così poco sarebbe riconducibile all'app Facebook. A sostenerlo sono gli esperti di iPhone Hacks.

Sebastian Düvel, ha così osservato nel dettaglio tutti i processi eseguiti dalla CPU del suo iPhone e il risultato più evidente è stato che l'app di Facebook consuma più degli stessi processi di sistema. Inoltre l'app Facebook Messenger usa sia il VoIP che l'audio, funzioni che operano in background. Düvel ha scoperto che anche con la chat disattivata, una sola app rischia di consumare tutta la carica dell'iPhone o dell'iPad più aggiornato.


Dopo aver abbandonato per due ore lo strumento che analizza i processi nei dispositivi, Düvel ha scoperto che Facebook si "sveglia" dal background ogni pochi minuti occupando la CPU per qualche secondo e questo ciclo continua in un loop infinito, che finisce per prosciugare rapidamente la carica della batteria. Facebook Messenger e la principale applicazione di Facebook in esecuzione sull'iPad hanno mostrato il medesimo comportamento. 

La ragione per cui l'app si avvia non è ancora nota, anche se alcuni ipotizzano che sia per la connessione al server di Facebook per segnalare lo stato attivo/inattivo in chat. Una soluzione per annullare l'inconveniente è quella di chiudere le app, premendo il tasto di accensione finché non compare la scritta "spegni" e poi premere il pulsante Home. L'alternativa è usare la versione mobile di Facebook sul browser inserendola nella  schermata principale.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...