giovedì 20 dicembre 2012

Zuckerberg dona a una no-profit 500 mln di dollari in azioni Facebook


Il 28enne Ceo e Ad di Facebook, Mark Zuckerberg, e sua moglie Priscilla Chan, hanno deciso di devolvere 500 milioni di dollari in beneficenza alla fondazione filantropica della Silicon Valley. La maxi donazione sotto forma di 18 milioni di azioni di Facebook andrà alla Silicon Valley Community Foundation californiana e sarà dedicata a progetti di educazione e salute.

"Due anni fa, - scrive il cofondatore di Facebook - io e Priscilla abbiamo sottoscritto The Giving Pledge, impegnandoci a donare la maggior parte dei soldi che guadagniamo in beneficenza. Il nostro primo importante progetto ha riguardato la riforma dell'istruzione con la Startup: Education a Newark, NJ".

"Sono molto orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto lì, aiutando leader quali il governatore Chris Christie e il sindaco Cory Booker a firmare il  più avanzato contratto per gli insegnanti nel nostro paese, aprendo quattro nuove scuole primarie distrettuali, 11 nuove scuole secondarie e molto altro ancora". 

"Oggi, al fine di gettare le basi per nuovi progetti, abbiamo dato un contributo di 18 milioni in azioni Facebook alla Silicon Valley Community Foundation. Insieme, cercheremo di concentrarci nei settori dell'istruzione e della salute. Sono fiducioso che saremo in grado di avere un impatto positivo nella nostra prossima serie di progetti", conclude Zuckerberg.

Il progetto di beneficenza The Giving Pledge nasce dalla volontà del fondatore di Microsoft, Bill Gates, di effettuare donazioni a progetti filantropici. E' nel 2010 che Zuckerberg aveva deciso di aderire all'iniziativa. Nel 2008 Google.org investì 25 milioni di dollari in progetti finalizzati a scopi umanitari. Per Zuckerberg si tratta della più grande donazione mai effettuata.


Via: Mark Zuckerberg

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...