domenica 18 novembre 2012

National UnFriend Day: giornata della rimozione amici Facebook inutili


Sabato 17 novembre 2012, negli Usa, è stato il "National UnFriend Day". Il giorno in cui su Facebook vengono fatte le "pulizie". Avere tanti amici su Facebook non è una cosa difficile. Ma quanti di questi mandano messaggi o pubblicano post interessanti? Come scrive TG Com, proprio partendo da questa domanda è stata creata, ed è ormai diventata una prassi annuale, la giornata della cancellazione degli amici fastidiosi. 

Tutto è cominciato due anni fa quando il presentatore statunitense Jimmy Kimmel durante il suo show sull'Abc dichiarò la propria personale guerra contro i contatti inutili in Facebook. Dal pseudo artista che posta le immagini di tutto ciò che mangia, alla aspirante starlette che infila le sue foto ammiccanti ogni 15 minuti. Ma il bello del social network è che basta un click per togliersi di torno chi "disturba" la propria navigazione. 

"National UnFriend Day", così è stata ribattezzata questa giornata che si svolge ogni 17 novembre. Non siamo nella vita reale quindi non dobbiamo fare molto per "staccare" la spina. Ma allo stesso tempo bisogna essere pronti a rispondere a qualche domanda. Esistono dei plug in che permettono di avvisare gli utenti quando sono stati eliminati. Questi software ci allertano quando i nostri amici di Facebook ci hanno cancellati.

Nelle ultime ore Kimmel ha lanciato nuovamente l'invito ad "alleggerirsi delle amicizie inutili", puntando su alcuni tipi di utenti indesiderati: da quello "arrabbiato" a colui che posta ripetutamente foto "artistiche" del cibo che consuma. Ed ancora la "sexy model", la donna che cerca di essere attrattiva in ogni istante del giorno e l'amico che "odia tutto e tutti". L'occasione del National UnFriend Day è buona per ogni paese, Italia compresa.


Via: TG Com

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...