sabato 6 ottobre 2012

Facebook Italia, Luca Colombo: generata economia per 2,5 miliardi euro


Facebook - che ha appena superato il miliardo di utenti nel mondo e dal 2009 ha una sede anche a Milano - per l'Italia è una vera e propria "macchina" che genera economia e lavoro. Ne è convinto il numero uno di Facebook Italia, Luca Colombo intervistato a Capri, in occasione della Between Italia+Smart.

"E' stata fatta una ricerca da Deloitte - spiega - che racconta come la Facebook economy sta creando valore e posti di lavoro, attraverso un ecosistema di partner e attività correlate che è stato stimato intorno ai 2.5 miliardi di euro equivalenti a circa 33mila posti di lavoro".

Nell’analisi Demystifing Facebook del gennaio scorso, sono 22 milioni gli italiani che si collegano almeno una volta al mese al loro profilo Facebook e 14 milioni quelli che lo usano ogni giorno per comunicare con gli amici, lavorare, scambiare informazioni o organizzare la giornata o una vacanza.

Attività che, in realtà, generano un valore tangibile per l'economia e anche in termini di occupazione. "Il valore generato da Facebook nei 27 Paesi dell’Unione europea è pari a 15,3 miliardi di euro - ha detto Colombo - per un totale di 230mila posti di lavoro".

"Ci sono un sacco di clienti - conclude Colombo - agenzie, telco, produttori hardware di dispositive che traggono vantaggio dal fatto che Facebook ha una forte penetrazione verso i consumatori che generano traffico dati sulle linee mobile, acquisto di device, attività di comunicazione e così via".

Intanto Facebook ha avviato un test sugli utenti statunitensi, che potranno promuovere i propri contenuti sul social network. Utilizzando il tasto Promote e pagando la somma di 7 dollari è possibile promuovere un proprio aggiornamento per spingerlo in cima ai News Feed degli amici e dargli maggiore visibilità.



Via: TMNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...