venerdì 28 settembre 2012

Inps: premiate sue pagine di Facebook, si aggiudica premio E-Gov 2012


L'Inps si è aggiudicato il premio E-Gov 2012. L'Istituto - si legge in una nota - è stato premiato per il progetto "L'Inps in Facebook: pagine tematiche'' nell'ambito della VIII edizione del Premio E-GOV, rassegna delle iniziative più innovative delle Amministrazioni Locali e Centrali, promossa dalla rivista E-Gov del Gruppo Maggioli.

La giuria ha così motivato la propria scelta: ''Il progetto affronta tematiche e questioni molto tecniche attraverso strumenti e linguaggi propri dei social network per fornire informazioni in modo semplice e diretto e rafforzare un nuovo canale di dialogo con i cittadini-utenti''. 

Dopo i riconoscimenti ottenuti nel 2011 per il portale di servizi www.inps.it e per la nuova intranet, è stato ancora una volta riconosciuto l'impegno dell'Istituto per migliorare la trasparenza, l'ascolto dell'utenza e la qualità dei servizi erogati, dato che oltre a quello premiato, anche gli altri tre progetti candidati, Inps Open Data, Portale Inps Mobile e Cloud computing: sistema per il provisioning dinamico sono stati selezionati dalla giuria di esperti del Premio E-GOV tra i 90 progetti finalisti.

Prossimità, multicanalità, personalizzazione sono i principi base dei progetti di comunicazione di questi ultimi anni dell'Istituto, che sintetizzano lo sforzo che l'Inps sta compiendo per diventare un ente sempre più vicino ai cittadini, utilizzando tutte le opportunità offerte dalla tecnologia e puntando ad una crescente personalizzazione dei servizi offerti.

La cerimonia di premiazione si è tenuta a Riccione nell'ambito delle Giornate della Polizia Locale, durante il Convegno dal titolo ''Cambiare l'Italia: La P.A. cerca soluzioni intelligenti'', che ha rappresentato un'occasione di confronto tra amministrazioni centrali e locali sui temi dell'agenda digitale, delle smart cities e dei nuovi servizi per i cittadini.

Le pagine tematiche curate dall'Inps in Facebook per cercare di costruire un dialogo con le fasce di utenza più giovane, abituata all'uso dei social network, sono attualmente tre: Riscattare la laurea, Utilizzare i buoni lavoro e Gestire il lavoro domestico, che fino ad oggi hanno registrato la fidelizzazione di oltre 10mila utenti. E' prevista entro il mese di ottobre l'apertura di nuove pagine; la quarta sarà dedicata al tema dei Contributi previdenziali.

Fonte: Inps
Via: ASCA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...