sabato 25 agosto 2012

Instagram: FTC approva acquisto di Facebook, operazione vale 750 mln


Facebook ha ricevuto dalle autorità americane il via libera all'acquisto di Instagram. Non c'è alcuna violazione delle leggi antitrust dall'acquisizione da parte di Facebook di Instagram, l'applicazione per la condivisione delle foto assorbita qualche mese fa. Lo ha affermato la Federal Trade Commission degli Stati Uniti notificando la fine dell'indagine sull'argomento.

La commissione, si legge nel comunicato stampa sul sito del governo Usa, ha votato 5 a 0 a favore della chiusura delle indagini senza alcuna ulteriore azione. L'indagine della FTC era stata tenuta segreta, al punto che le due compagnie hanno saputo della sua esistenza solo dopo la notifica della chiusura. L'organismo "si riserva comunque di intraprendere ulteriori azioni se il pubblico interesse lo dovesse richiedere".

Facebook aveva acquisito Instagram lo scorso aprile, poco prima della propria quotazione in borsa. Si tratta di una buona notizia per il social network. L'operazione era stata valutata un miliardo di dollari ma attualmente, con le azioni di Facebook in caduta libera, vale circa 750 milioni. Il social network aveva offerto 300 milioni di dollari in cash oltre a 23 milioni di azioni ordinarie per acquistare il sito.

Secondo quanto dichiarato da Facebook, l'affare dovrebbe concludersi entro fine anno. Il gruppo di Menlo Park, che ieri ha recuperato sul Nasdaq a circa 19,6 dollari per azione, migliorerà la presenza sugli apparecchi mobili, passo decisivo per determinare il valore del social network per gli inserzionisti online. Intanto, l'app si aggiorna alla versione 3.0 apportando dei miglioramenti estetici e correggendo dei bug, nonchè velocizzando l'uso della stessa.

Closing Letter to Counsel for Facebook, Inc.

Via: AGI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...