sabato 18 agosto 2012

Facebook offre nuovo controllo privacy delle singole foto profilo e mobile


Ci sono voluti più di tre anni, ma alla fine Facebook sembra aver risolto la questione della cancellazione ritardata delle foto dai suoi server. Ed ora il social network ha introdotto un'importante novità che riguarda la privacy proprio delle foto. Gli utenti avranno la possibilità di scegliere il grado di visibilità per ogni foto inserita all'interno dell'album foto del Profilo e l'album in cui sono presenti i caricamenti dal dispositivo mobile.

Fino a poco tempo fa, però, Facebook non concedeva la possibilità di impostare la privacy di una singola foto presente in un album, ma finalmente il social network ha introdotto questa possibilità, introducendo un widget privacy su ogni foto passata del profilo. Questo mette l'album Foto Profilo in una categoria speciale insieme ai Caricamenti dal cellulare. Altri controlli possono tradursi in una maggiore disponibilità per caricare le foto.


Selezionando un'immagine presente in uno di questi due album, verrà concessa la possibilità all'utente di impostare la privacy del singolo contenuto. Le altre foto, inserite nei restanti contenitori, non potranno essere settate singolarmente, ma bisognerà estendere la privacy all'intero album di foto. Ogni volta che viene pubblicata una nuova foto nel album Foto Profilo o Caricamenti dal cellulare, potrete selezionare i destinatari per quella foto.

Ricordiamo che quando taggate qualcuno in una foto, il pubblico di amici per quella foto diventa Amici (+). Questo significa che il pubblico si espande per includere gli amici di tutte le persone che sono taggate nella foto. Le persone che possono vedere una foto possono anche eseguire azioni "Mi pace" o commentarla. Questo si applica alle singole foto dell'album. L'aggiornamento sarà diffuso gradualmente a tutti gli utenti di Facebook entro le prossime settimane.


Via: Techcrunch

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...