giovedì 12 aprile 2012

Vasco: alla Scala un vero trionfo, a lezioni di sesso su YouTube


"Certo nessuno si aspettava un successo così straordinario. La serata degli abbonati (più del 70% del pubblico) diventata la 'prima'…''. Che quei "più amanti e severi spettatori, che l'anno scorso hanno fischiato il Don Giovanni, alla fine del mio spettacolo si producessero in oltre sei minuti di applausi è stata veramente una sorpresa e un vero trionfo. Un successo senza precedenti. Le sette serate già sold out e lo spettacolo già inserito nel programma del prossimo anno! Pensavo di andare a togliere un pò di purezza Alla Scala, e invece abbiamo fatto l'amore!''.

Così Vasco Rossi commenta su Facebook il successo di "L'altra metà del cielo" nel tempio milanese della musica. "Sono felice - prosegue - di essere stato proprio io il primo ad assistere e determinare la svolta Epocale del tempio del classicismo, che fino a ieri difendeva e riconosceva solo la musica classica, di aprirsi per la prima volta alla musica moderna 'riconoscendola'". 

"Poco tempo fa la Scala ha rifiutato un concerto di Sting, e mi pare che anche Bocelli abbia ricevuto un gentile rifiuto ad esibirsi. Io che non mi chiamo Verdi ma Rossi non posso che continuare a ringraziare il cielo… e la chitarra''. Il Blasco ha perso per errore tutti i suoi famosi clippini, pubblicati su Facebook e, per rimediare, ha aperto una nuova pagina YouTube. 

Uno dei primi video, dal titolo "My Chemical Romance", è dedicato alle "lezioni di sesso". "Ho cancellato il mio account e ho perso tutto il mio straordinario materiale clippistico", scrive Vasco su Facebook, "un disastro, ma finchè c'e' vita c'e' speranza. Ne faremo di nuovi. Alcuni però sono riuscito a caricarli sul mio nuovo sito Youtube": CheGueBlasKo. Nel video, Vasco parla del suo kamasutra. "Il sesso è importante come la politica, forse di più. Il sesso si può fare in tante posizioni...".



Via: Facebook
Foto da video

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...