giovedì 8 marzo 2012

Facebook richiede inserimento codice Captcha per condividere link


In queste ore, agli utenti di Facebook che cercano di condividere alcuni link da siti esterni viene richiesto un codice di conferma denominato captcha, acronimo di Completely automated public Turing test to tell computers and humans apart. Si tratta d'una sequenza di numeri o di lettere distorta o sfocata che ha lo scopo di limitare il fenomeno dello spam e delle azioni automatiche tramite programmi e script malevoli. Nonostante il profilo Facebook sia stato già autenticato attraverso numero di cellulare, appare questa richiesta per ogni condivisione esterna sul social network.

Ciò avviene solitamente quando Facebook innalza il livello di sicurezza del suo Facebook Immune System (FIS). Dunque non si tratta d'un controllo legato agli eventuali link considerati spam o problemi al proprio profilo, bensì d'una verifica generale sulla piattaforma. Per poter condividere i link bisogna inserire correttamente tutti i caratteri presenti nel codice di conferma. Per velocizzare l'operazione un trucco è quello di escludere i numeri nel codice (se presenti).


Un problema simile si era presentato lo scorso anno, quando gli utenti di Facebook che cercavano di commentare post con contenuti nei gruppi o nelle pagine, compariva la richiesta di informazioni relativa a numero di cellulare o di carta di credito. L'unica soluzione è quella di attendere che il sistema di controllo venga riportato a livelli normali. Ricordiamo che per i profili non verificati è possibile aggiungere un numero di cellulare all'account. Quando inserite il vostro numero di cellulare, Facebook vi invierà un codice di conferma tramite SMS. Inserite questo codice nello spazio fornito per verificare il vostro account.

Potete farlo dalla vostra pagina delle impostazioni relative al cellulare (Account > Impostazioni account > Cellulare). Dopo aver verificato il vostro account, potete sfruttare ulteriori funzioni di Facebook. Per esempio, una volta che il vostro account è stato verificato, potete personalizzare l'URL del vostro profilo aggiungendo un nome utente al vostro account (username). Ovviamente questo sistema di verifica non potrà risolvere il problema di queste ore.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...