venerdì 16 marzo 2012

Facebook modifica la Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità


Facebook ha annunciato la proposta di alcune modifiche alla Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità che descrive il suo rapporto con gli utenti e gli altri soggetti che interagiscono con Facebook. In queste ore gli utenti iscritti alla pagina Site Governace di Facebook stanno ricevendo infatti delle email del social network, dove si viene invitati a leggere le modifiche e ad inviare il proprio feedback.

Molte modifiche sono di carattere amministrativo, mentre altre sono intese a rendere le pratiche e normative di Facebook ancora più chiare. "In qualità di utente, - si legge nella mail inviata da Facebook - hai la possibilità di esaminare le modifiche proposte e fornirci il tuo feedback prima che diventino definitive". Facebook ritiene che questi aggiornamenti aiuteranno gli utenti a comprendere meglio come funziona il social network.

Nell'ambito di questo processo di aggiornamento delle normative del sito, avete la possibilità di vedere gli aggiornamenti proposti e fornire a Facebook i vostri commenti prima che le modifiche diventino definitive. Tra le modifiche che riguardano la sicurezza il termine "contenuti che trasmettono messaggi di odio" con "incitazioni all'odio". Facebook ha ora introdotto un paragrafo nel quale viene proibito agli utenti di tentare di estrarre il codice sorgente protetto dai suoi prodotti in assenza di esplicita autorizzazione scritta.

I feedback si possono inviare qui: http://www.facebook.com/note.php?note_id=10151420024305301. Gli eventuali commenti devono essere lasciati entro le ore 17:00:00 (Fuso orario del Pacifico) del 22 marzo 2012. Per vedere un documento in cui siano evidenziate le modifiche, è possibile usare la versione inglese con le "revisioni" disponibile qui: https://www.facebook.com/fbsitegovernance?sk=app_4949752878.


1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...