martedì 27 marzo 2012

EmenyGraph: la social app per contrassegnare i nemici su Facebook


Arriva l’applicazione che consente agli iscritti di Facebook di aggiungere ai propri contatti i veri nemici. Si chiama EnemyGraph ed è stata realizzata da Dean Terry, direttore del programma sui nuovi media all’Università del Texas di Dallas, e dallo studente Bradley Griffith. L’applicazione si attiva in pochi minuti e consente di "inimicarsi" un range di soggetti universale: si possono scegliere come nemici altri utenti, personaggi famosi, aziende, gruppi di discussione, squadre di calcio (al momento, la app è usata soprattutto negli Usa e tra i nomi più gettonati/osteggiati ci sono il candidato alle presidenziali americane Rick Santorum, la rockband Nickelback e la serie di romanzi Twilight). Per chi vuole esagerare, c'è persino l’opzione Lex Luthor.


Tra le opzioni vi sono i "rapporti di dissonanza", che avvisano quando a uno dei nostri amici piace un nostro nemico. Già salito agli onori delle cronache per un'applicazione che riportava alla luce i tweet cancellati da Twitter (Undertweetable), Terry spiega di aver creato EnemyGraph per dimostrare come nella vita reale le relazioni interpersonali siano molto più complicate di quanto Facebook, per varie ragioni di opportunità sociale e pubblicitaria, voglia lasciar intendere. Terry spiega che la parola "nemico" è un pò forte e che non è quella che avrebbe voluto usare, ma la scelta è stata quasi obbligata visto che il termine "dislike" ("non piace") è ufficialmente bandito nelle linee guida fornite da Facebook agli sviluppatori di applicazioni indipendenti.


Questa app genera una pagina in cui è possibile tenere traccia di tutto ciò che si odia. E' possibile scegliere i propri bersagli e con l'apposito tasto Add Enemy tra due categorie: i contatti presenti nella propria lista o le pagine pubbliche. Due box sulla sinistra mostrano le pagine più odiate e sotto i nemici dei propri amici. E' possibile scegliere anche un arcinemico. Sulla sinistra invece c'è un box intitolato Social Dissonance che informa quando uno degli amici interagisce positivamente con uno dei contatti contrassegnati come nemici. Per molti utenti, l’avvento di EnemyGraph viene a colmare una lacuna del social network (come dimostrano i 3 milioni di partecipanti alla pagina della petizione che chiede a Facebook l’aggiunta del bottone "dislike"). L'app è disponibile a questa pagina.

Via: La Stampa

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...