mercoledì 22 febbraio 2012

Twitter sta per raggiungere 500 milioni di utenti, Facebook trema


Secondo alcuni rapporti Twitter dovrebbe raggiungere entro stasera 500 milioni di utenti registrati. Già a gennaio Twopcharts aveva preannunciato la vetta ma quasi nessuno credeva che il social network potesse raggiungere la cifra in così poco tempo. Ad oggi sulla pagina dedicata del sito, che fornisce statistiche su Twitter, si legge che il numero degli utenti è di 498.747.503 con quasi 10 nuove registrazioni ogni secondo. A tale ritmo mercoledì 22 febbraio alle 21.33 Twitter raggiungerà 500 milioni di registrazioni. 

E’ chiaro che il Twopcharts non ha la pretesa matematica di centrare il bersaglio sul l’ora e il giorno preciso ma è molto probabile che tra stasera e giovedì la cifra venga facilmente raggiunta. Sul sito di statistiche è possibile leggere i dati delle principali nazioni nel mondo e si scopre che nell’ultimo mese gli account più seguiti in Italia sono quelli di Lorenzo “Jovanotti” (@lorenzojova), Valentino Rossi (@ValeYellow46) e Gerry Scotti (@Gerry_Scotti). 

Twitter non ha annunciato nulla riguardo il record di utenti né prevede particolari festeggiamenti. Il motivo potrebbe stare nella differenza tra il numero di utenti registrati e quello degli utenti attivi. Il social network bada più a chi utilizza Twitter giornalmente (o quasi) più che al numero totale di iscritti. Non avrebbe senso tener conto esclusivamente delle registrazioni se, a differenza di Facebook (che conta 845 milioni di utenti attivi), alcune sono totalmente inattive e mai utilizzate. 

Ed è anche per questo che ufficialmente Twitter non ha condiviso di recente il numero di utenti registrati, l’ultima volta è stato ad aprile 2011 quando annunciò di averne oltre 200 milioni. La stima dei 500 milioni è quindi probabile se si considera l’enorme crescita avuta negli ultimi 12 mesi anche grazie ad eventi che ne hanno ampliato l’interesse come quelli della primavera araba.

Tratto da: La Stampa
Articolo di Antonio Caffo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...