mercoledì 8 febbraio 2012

Facebook modifica il visualizzatore delle foto in stile Google+


Dopo i test dei giorni scorsi, le foto su Facebook hanno adesso una nuova interfaccia grafica ispirata a quella del social network Google Plus. Il nuovo visualizzatore presenta una skin nera, con la foto ad alta risoluzione posta sulla sinistra e i commenti posizionati invece sulla destra nello spazio restante. Google+ ha inizialmente copiato il concetto stesso di Facebook, e dopo il suo lancio Facebook non ha fatto altro che attingere alle idee avute dal team di Google+. Già in passato Facebook venne accusata di aver palesemente "preso in prestito" la funzione delle cerchie integrata fin dal lancio in Google+. Il nuovo photo viewer prevede infatti la suddivisione della pagina in due colonne verticali, la prima dedicata esclusivamente alla visualizzazione della foto, la seconda impiegata per mostrare eventuali commenti, proprio come succede all’interno di Google Plus.


A quasi un anno dall'introduzione del nuovo strumento di visualizzazione delle foto, adesso la foto viene pubblicata in sovraimpressione al centro dello schermo e non vengono più mostrare le frecce laterali all’esterno ma solamente quando il mouse entra nell’area dell’immagine, facendo spuntare anche due pulsanti "Mi piace" e "Tagga la foto" oltre alle frecce di navigazione per scorrere le foto. In questo modo si ha come conseguenza la possibilità di visualizzare i commenti senza scendere in basso con il mouse e viene maggiormente stimolata la discussione in merito alle varie immagini. Si tratta certo di una soluzione elegante che ben si adatta ai nuovi monitor widescreen. Al di sotto della foto resta a disposizione di Facebook uno spazio molto importante che, secondo le indiscrezioni del sito TechCrunch, potrebbe essere impiegato per l’inserimento di annunci pubblicitari.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...