sabato 14 gennaio 2012

Naufragio Concordia come Titanic, su Facebook gruppo equipaggio


Naufragio, disastro e omicidio colposo. Sono questi i tre reati ipotizzati, al momento, nell'inchiesta aperta sull'incidente della nave da crociera Costa Concordia. Tre morti, due feriti gravi e 54 dispersi per un incidente che ancora non ha una spiegazione certa. Per il momento non ci sono ancora indagati, ''dobbiamo verificare chi era al comando della nave, dove si trovava il comandante e capire le cause'', spiega procuratore capo di Grosseto Francesco Verusio. 

"Mentre navigavamo ad andatura turistica abbiamo impattato uno sperone di roccia che non era segnalato", ha detto il comandante della Costa Concordia Francesco Schettino. I passeggeri raccontano che si è capito immediatamente che la situazione era grave tanto che la nave si è immediatamente inclinata da un lato e, dopo circa mezz'ora, dall'altro. Secondo i passeggeri alcune persone si sarebbero anche buttate in mare. "Sembrava di essere sul Titanic, non credevamo ai nostri occhi", dice una testimone. 

"Si è spenta più volte la luce e non sapevamo orientarci", racconta un altro testimone, in crociera con la moglie e i figli, "abbiamo abbandonato tutto per scappare. Ma a bordo c'era panico anche tra i membri dell'equipaggio. Molti stranieri. Non sapevano esattamente cosa fare neanche loro. Quando siamo finalmente saliti su una scialuppa si è addirittura spezzata una fune mentre veniva calata. 

La scialuppa non è andata subito in acqua ma ha sbattuto contro la stessa nave e solo dopo aver rimbalzato è andata in acqua per fortuna senza rovesciarsi". Un altro paragone con la tragedia del Titanic arriva via Facebook, attraverso l'aggiornamento in tempo reale del gruppo dedicato al personale di Costa Crociere e membri dell'equipaggio. Gli iscritti si chiedono chi siano le vittime, se siano filippini i membri del personale che al momento della tragedia si trovavano in cabina.

Vie: Grr Rai,  Il Secolo XIX
Foto: Rpp

2 commenti:

  1. L'equipaggio è anche di Filippini, si vedono qui a Savona nel piccolo supermercato dalla Torretta che fanno la spesa

    RispondiElimina
  2. ...TUTTI A FARE CROCERE ..MA NON SIAMO IN CRISI FINANZIARIA...CANI E PORCI SU QUESTE NAVI ...MAGARI CI STAVA PURE QUELLO CHE GIORNI FA STAVA A FARE SCIOPERO PERCHE E SENZA LAVORO....MA POI CON GLI AMICI DICE ERO IN CROCERA ....COSIGLIO STATE A CASA ....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...