venerdì 20 gennaio 2012

Facebook prepara l'Ipo, offerta nella terza settimana di maggio


Secondo più fonti, la tanto attesa offerta al pubblico di Facebook è ora probabile che venga nella terza settimana di maggio. Ciò significa che l'azienda dovrà presentare i suoi documenti IPO entro il prossimo mese, dato che la revisione da parte della Sec richiede di solito circa tre-quattro mesi. 

Il social network punta a raccogliere 10 miliardi di dollari per una valutazione della società di 100 miliardi di dollari, un valore che riflette la crescita dei consumatori e dei ricavi: gli utilizzatori di Facebook dovrebbero raggiungere entro l’anno quota 1 miliardo. E i ricavi, stimati in 4 miliardi di dollari nel 2011, dovrebbero aumentare di un terzo nel 2012. 

Nonostante la società abbia più volte ribadito che la sua attenzione è sui prodotti e non sui soldi, ora più che mai ha bisogno di sbarcare in Borsa per non soccombere nella battaglia con i maggiori competitor, fra i quali Google, che si fa sempre più dura. Google negli ultimi giorni ha iniziato a includere nei risultati di ricerca il proprio servizio di social network, Google+, in una mossa che potrebbe andare a svantaggio di Facebook. 

L'aspettativa per l'operazione borsistica è indubbamente elevata e molti occhi sono puntati sui segnali della salute finanziaria del social network, non esclusa la pubblicità e la crescente domanda da parte degli inserzionisti. Un recente studio di TBG Digital ha analizzato 326 miliardi di visualizzazioni sul social network di annunci di 266 clienti. 

Il risparmio per formati pubblicitari che utilizzano storie sponsorizzate o che incoraggiano gli iscritti a cliccare sul pulsante Like o a scaricare applicazioni, arriva anche al 45% rispetto all'investimento in banner tradizionali. Un sistema, dicono i critici, che conferma l'ambizione di Mark Zuckerberg di traformare il suo sito in un mondo a sé.

Via: La Stampa

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...