venerdì 2 dicembre 2011

Facebook estende la lunghezza degli status a 60.000 caratteri


Facebook ha esteso la lunghezza massima degli aggiornamenti di stato a 60.000 caratteri, 12 volte quella precedente. Questa mossa intende forse compensare il piano recentemente annunciato dal sito di porre fine al sostegno RSS nell'applicazione Note. Il cambiamento potrebbe offrire più pensieri ed una migliore visibilità nel News Feed che aveva la vecchia Nota.

A seconda della lunghezza dello status verrà visualizzata una frase ipertestuale che permetterà di leggere il resto del contenuto, così come succede per i lunghi commenti. Il cambiamento è stato individuato da All Facebook in un post sulla pagina di Facebook and Journalist. Gli aggiornamenti di stato appaiono nel Ticker uguali a qualsiasi altro aggiornamento di stato troncato dopo che un limite di caratteri viene raggiunto (che sembra di circa 80), ma nel News Feed si troncherà dopo 400 caratteri.

Come Josh Constine di TechCrunch ha fatto notare nella sua sperimentazione, proprio sul nuovo limite dei caratteri per lo status, Facebook richiederà agli utenti di creare una nota se il limite di caratteri supera i 63.206.  Una domanda interessante è se la lunghezza del post sarà un fattore determinante nell'algoritmo che dà origine al GraphRank per il posizionamento dei post nel News Feed.

Mentre il carattere troncato nel News Feed impedirà ai messaggi in forma lunga di spingere più in basso altre storie nella pagina News Feed, gli utenti potrebbero essere attratti più dai messaggi che sembreranno avere qualcosa di importante da comunicare. Come ha fatto Facebook ad arrivare al limite di 63.206? Secondo l'ingegnere di Facebook Bob Baldwin, il limite è stato impostato in base a "Face Boo K", in hexspeak "(FACE)-K... 64206-1000=63206 :-)"


Via: Inside Facebook
Foto: Infografica Status

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...