sabato 17 dicembre 2011

Barack Obama vieta Facebook a figlie, forse tra qualche anno online


Niente Facebook ancora una volta per le figlie del presidente Barack Obama: Sasha, dieci anni, non avrebbe ancora l'età per iscriversi al social network di Mark Zuckerberg, ma Malia ha compiuto tredici anni e sarebbe grande abbastanza per avere un suo account. Il papà e la mamma sono però contrari.

A Obama non va giù che un gruppo di persone devono sapere che cosa accade nella famiglia residente nella Casa Bianca. Il presidente però ha detto che forse, tra qualche anno, quando le sue bambine saranno cresciute, potranno mettersi anche loro nell’ormai mondo familiare di Facebook.

I regolamenti federali impediscono ai siti web di raccogliere informazioni dagli utenti di età inferiore ai tredici anni. Ma il punto non è questo. "Perché mai dovremmo far sapere i fatti nostri ad un intero gruppo di persone che non conosciamo? la cosa non ha molto senso", ha detto il presidente in un'intervista al settimanale People.

E poi, scherzando ha aggiunto, sull'argomento "vedremo come si sentiranno tra quattro anni". Sulle pagine del magazine americano il presidente e la First Lady hanno parlato anche delle loro abitudini televisive. "Lo show preferito mio e delle ragazze è 'Modern Family', ha spiegato il presidente, aggiungendo di avere però gusti un po' cupi.

"Infatti, non guardiamo la tv con lui", ha ribattuto ridendo la First Lady Michelle. Censura, insomma, per le piccole di 13 e 10 anni, diversamente da come la pensa il 55% dei genitori americani. Con un obiettivo chiaro: difendere la privacy della famiglia più celebre del mondo ed evitare che molti sconosciuti possano venire a conoscenza dei loro fatti privati.

Via: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...