martedì 29 novembre 2011

Facebook sbarco in borsa nel 2012, Ipo da 10 miliardi di dollari


Facebook si sta preparando per sbarcare  in borsa tra aprile e giugno del prossimo anno, secondo quanto riferito da una fonte vicina alla situazione. E' quanto rivela il Wall Street Journal, citando fonti vicine al dossier L'impresa che conta circa 800 milioni di utenti punta a ricavare circa 10 miliardi di dollari dall'operazione, che potrebbe far valutare Facebook più di 100 miliardi di dollari. 

Il direttore finanziario di Facebook, David Ebersman, starebbe discutendo l'operazione con le banche della Silicon Valley, ma non è ancora stato deciso quando verrà lanciata. L'amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, si é più volte mostrato riluttante a una quotazione in Borsa, preferendo mantenere privata l'azienda più a lungo di quanto gli analisti sospettassero, sottolinea il Wsj. 

Tuttavia, di recente Zuckerberg avrebbe cominciato a sostenere l'idea di un'offerta pubblica iniziale (Ipo) e oggi, secondo le fonti del giornale economico, i dirigenti dell'azienda starebbero cercando di stabilire quale possa essere il momento migliore per lanciarla. Tuttavia, hanno precisato le fonti, Zuckerberg non ha ancora preso alcuna decisione definitiva a riguardo.

Il social network non ha selezionato le banche che dovrebbero seguire un'Ipo al centro di grande attenzione, ma ha preparato una bozza di prospetto interno ed è pronto in qualsiasi momento a far scattare le procedure per la quotazione, scrive ancora il Wsj che cita fonti vicine alla situazione. Zuckerberg e lo stesso giovane Cfo hanno sempre declinato conferme in proposito bollando i rumors come speculazioni ma questa volta, almeno secondo il Wsj, pare che il progetto di collocamento sui listini sia ormai definito.

Via: TM news

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...