lunedì 21 novembre 2011

Facebook consiglia le impostazioni per favorire le sottoscrizioni


In queste ore alcuni utenti, in particolare coloro che hanno attivato la possibilità di iscrizione ai propri aggiornamenti, stanno visualizzando un avviso in inglese da parte di Facebook nella propria homepage. Si tratta di un invito a modificare alcune delle opzioni della nostra privacy (ricerca su Facebook e pubblica) per poter essere trovati da coloro che ci cercano. Il contenuto del messaggio tradotto è il seguente: "I sottoscrittori non possono trovarvi. Non potete avere ulteriori abbonati perché avete limitato chi può cercare il vostro profilo in base al nome o info di contatto su Facebook e nei motori di ricerca pubblici. Ora che avete attivato gli abbonamenti, vi consigliamo di aggiornare anche le impostazioni in modo che ognuno possa cercare il vostro profilo, e consentire la ricerca pubblica".


Se cliccate sull'opzione [Update My Search Settings] verranno automaticamente modificate le opzioni di ricerca nelle impostazione della vostra privacy, per consentire la ricerca pubblica. Se non desiderate seguire il consiglio di Facebook è sufficiente, invece, cliccare su [No, grazie]. Se avete già scelto di modficare le impostazioni e desiderate riportare tutto come prima, accedete alle vostre Impostazioni sulla privacy. Andate alla sezione "Connessione da parte tua" e modificate l'opzione "Chi può cercare il tuo profilo per nome o informazioni di contatto?". Andate alla sezione "Applicazioni e siti Web" e modificare l'opzione "Ricerca pubblica". La ricerca pubblica consente alle persone di visualizzare un'anteprima del vostro profilo Facebook dopo aver cercato il vostro nome in un motore di ricerca.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...