sabato 22 ottobre 2011

La nuova grafica di Facebook non piace e scatena numerose polemiche


Facebook ha recentemente ridisegnato la propria interfaccia e non è la prima volta che alcuni elementi vengono aggiunti o spostati, ma la nuova veste non è piaciuta alla maggior parte degli utenti. Secondo Mashable, il 75% degli iscritti al social network dice di non apprezzare il nuovo design ed il 94% degli intervenuti ha trovato il nuovo aspetto peggiore di quello precedente.

I frequentatori più abitudinari si sono detti da subito disorientati dalla gestione più complicata e già un mese fa, alla presentazione del restyling, molti scrivevano sulla propria bacheca commenti negativi sulle nuove impostazioni, non trovando più al primo accesso i vecchi punti di riferimento. E non sono mancati neanche gruppi di protesta sullo stesso Facebook. I cambiamenti che hanno scatenato tante polemiche sono diversi.

In primo luogo il nuovo news feed è risultato troppo confusionario e di difficile orientamento. Tra le novità criticate c'è la decisione, ispirata al concorrente Twitter, di rendere le esternazioni di ogni utente condivisibili con chiunque. Simile a Google Plus è, invece, la possibilità di decidere se ciò che si pubblica sulla propria pagina sarà visibile solo ai propri familiari o a tutti.

Altra cosa che fa innervosire molti utenti è il cosiddetto ticker, un sistema basato su un algoritmo matematico, che mette da parte gli aggiornamenti meno importanti dei propri amici. Alcuni dubbi, infine, riguardano la privacy e vengono dalla cosiddetta Timeline, introdotta per consentire di consultare velocemente foto, testi, video e tutti i propri aggiornamenti pubblicati negli anni. Infine l'highlights che contiene eventi, foto o note da non perdere.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...