martedì 27 settembre 2011

Matrimoni: il partner ideale si cerca ora anche su Facebook


Una volta erano gli annunci sui giornali locali, poi sono stati creati gli 'uffici di collocamento per cuori solitari', poi e' arrivato l'incontro in televisione, adesso invece e' internet il luogo d'incontro privilegiato per i single. C'e' chi si affida alle 'vecchie' agenzie matrimoniali sbarcate sul web e invece chi agli annunci e agli appuntamenti 'al buio' preferisce l'idea di approcciarsi direttamente tramite chat, in uno dei siti per single che ospitano spazi riservati di 'incontro virtuale'. 

E se non si vuole fare nemmeno la fatica di iscriversi, la soluzione piu' semplice e' di cliccare 'mi piace' ad uno dei gruppi Facebook che raggruppano i single della propria citta' o della propria regione. Sono molte le tradizionali agenzie matrimoniali sbarcate sul web, in pratica trasportando online il loro consueto modo di lavorare. 

Ci si registra fornendo generalita', mail e dati personali che possono interessare e poi si puo' curiosare tra i profili degli altri utenti registrati. In qualche sito sono presenti foto e filmati dei registrati, nella maggior parte invece tutto e' legato al 'brivido' dell'appuntamento al buio. Paradossalmente sono soprattutto questi ad interessare agli utenti: nessun contatto, nessuna parola e nessuna immagine del futuro partner, per uscire dalle regole della ipervisibilita' del web. 

 Per evitare di lamentarsi che il partner non ha le caratteristiche che si volevano, prima di iniziare una relazione d'amore è necessario chiedersi cosa si cerca nel partner: l'aspetto fisico dopo un po' di tempo passa in secondo piano e nella vita di coppia ciò che conta veramente sono le affinità caratteriali. Trovare il partner ideale non è facile e nessuno è perfetto, prima di pretendere qualcosa si dovrebbe pensare a quello che ciascuno è in grado di dare di se stesso.

Via: Adnkronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...