sabato 10 settembre 2011

Appello choc su Facebook per Aid-el-Adha: sgozzare musulmani


Un appello pubblicato su Facebook che invita a ”sgozzare i musulmani al posto degli agnelli” il 6 novembre prossimo, giorno della festa di Aid-el-Adha, preoccupa e indigna il mondo dell’islam in Francia. ”Si tratta di un appello pietoso all’omicidio che rischia di provocare una nuova Oslo”, ha dichiarato Abdallah Zekri, presidente dell’Osservatorio degli atti islamofobi del Consiglio francese del Culto musulmano (Cfcm). Il riferimento è al massacro commesso dall’estremista Anders Behring Breivik in Norvegia. Il Cfcm ha chiesto il ritiro ”immediato” della pagina Facebook e ha annunciato che sporgerà denuncia. Nell’appello in questione si invita ”il mondo intero” a ”sgozzare i musulmani al posto degli agnelli” nel giorno della festa musulmana del sacrificio, o Aid-el-Adha, che ricorre il prossimo 6 novembre. ”Si potrà finalmente festeggiare per una buona ragione”, scrive il suo autore. La festa segna la fine del pellegrinaggio alla Mecca e si chiude con il sacrificio di un animale per ricordare quello cui Abramo era pronto a sottoporre il figlio. Ei-del-Adha è la celebrazione più importante della religione islamica. Il giorno di Eid-el-Adha è un momento fondamentale della cerimonia dell'Hajj ma anche il momento che, per eccellenza, riunisce sia quei musulmani che stanno compiendo il pellegrinaggio sia quelli che si trovano nelle loro case e nei loro paesi. ”E’ una festa che non riguarda solo i musulmani perché Abramo è il padre di tre religioni monoteiste”, ha osservato Zekri, per il quale ”gli atti di islamofobia sono aumentati in Francia insieme ai dibattiti sull’immigrazione e sull’islam” lanciati in Francia dall’Ump, il partito della destra al governo. La Francia conta la più ampia comunità musulmana d’Europa, tra 5 e 6 milioni di persone.

Via: Blitz Quotidiano
Foto dal Web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...