venerdì 12 agosto 2011

Levi's deve rinviare spot su Facebook con scene di sommosse


La Levi's ha deciso di rinviare il lancio nel Regno Unito della campagna pubblicitaria Levi's Legacy, a causa di alcune scene di sommosse presenti nel video promozionale, accompagnate dallo slogan 'Muoviti'. La campagna è stata presentata su Facebook, ma il marchio Usa ha deciso di non trasmettere lo spot in televisione o nei cinema del Regno Unito come previsto originariamente. La campagna raggiungerà quasi 325 milioni di persone in tutto il mondo su Facebook prima di apparire sugli schermi dei cinema (sarà on air il 12 agosto e in TV a fine mese). L'obiettivo di Levi's è quello di raggiungere 100.000 condivisioni su Facebook. Il video è stato girato a Berlino e mostra scene di folle in strada simili a quelle viste negli ultimi giorni a Londra e in altre città del Regno unito.



I fans di Levi's e gli spettatori saranno invitati a sostenere lo spirito e l'influenza dei pionieri moderni di oggi che stanno lavorando per creare un mondo migliore. "Cercare di rendere il mondo più piacevole fa parte del retaggio di ogni persona", spiega Levi's. Il primo spot di 60 secondi tenta di innescare il cambiamento e di creare azioni positive libere da barriere geografiche. Un portavoce di Levi's, citato oggi dal Daily Mail, ha precisato: "Siamo profondamente colpiti dagli eventi senza precedenti che stanno avvenendo nel Regno unito in questo momento . Il video 'Muoviti' invita a raccogliere le energie e gli eventi in atto nel proprio tempo, non riguarda nessun movimento particolare o tema politico; piuttosto parla di ottimismo, di azioni positive e di spirito di avventura".

Via: Tmnews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...