giovedì 25 agosto 2011

Facebook cambia gestione privacy e aggiunge nuove opzioni


Facebook ha annunciato importanti novità nel modo in cui gli utenti controllano la propria privacy sul sito. "Il nostro obiettivo era quello di rendere più semplice la condivisione", scrive Chris Cox, Vp product di Facebook, in un post sul blog ufficiale di Facebook. I miglioramenti sono stati suggeriti dagli utenti e renderanno l'esperienza sicuramente più semplice e sicura. Il primo cambiamento rilevante è sul profilo, che diventando sempre di più "la nostra casa sul web" non deve avere contenuti che non vogliamo e deve essere visibile solo a chi noi vogliamo. Tra le principali, ci sarà la possibilità di determinare di volta in volta chi potrà vedere ciò che viene pubblicato, mentre, per salvaguardare chi compare nelle foto, i «tag» dovranno essere approvati prima di diventare pubblici. Scopo dell'operazione di rinnovamento è rendere più chiara la gestione di post, tag, foto: le modifiche, infatti, renderanno personalizzabili i singoli contenuti attraverso un'apposita finestra, anzichè in una pagina a parte, che permetterà un controllo immediato della condivisione con gli altri utenti. Con in nuovi tool messi a disposizioni da Facebook, l'utente non sarà più costretto a passare con diversi click attraverso vari menù, spesso difficilmente comprensibili, ma che appaiono "inline". E c'è anche un "preview" per vedere esattamente come il nostro profilo appare agli altri. In passato, il sito è stato più volte criticato per gli oscuri menu nei quali si nascondono le opzioni di sicurezza e per la scarsa trasparenza riguardo ai dati personali degli iscritti. L'ultimo caso che lo ha visto chiamato in causa risale a pochi giorni fa, quando il Land settentrionale dello Schleswig Holstein ha deciso di mettere al bando il tasto «Mi piace» per istituzioni e imprese. Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...