venerdì 5 agosto 2011

Aggredisce coetanea conosciuta su Facebook, denunciata


Una minorenne di 15 anni e' stata denunciata dalla polizia municipale di Perugia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni per aver aggredito una coetanea conosciuta su Facebook e con la quale si era data appuntamento nel centro storico del capoluogo umbro, dopo una chiaccherata animata sul social network. 

Secondo quanto riferito dalla polizia municipale l'episodio di violenza ha avuto origine proprio sul social network, e le due minorenni si erano date appuntamento a seguito di alcuni insulti scambiati on line. La sedicenne aggredita, trasportata all'ospedale Santa Maria della Misericordia, ha riportato escoriazioni giudicate guaribili in cinque giorni. 

La ragazza, insieme ai suoi genitori, si e' presentata presso gli uffici della polizia municipale per formalizzare denuncia querela per le lesioni subite. Gli accertamenti svolti dai vigili urbani hanno portato all'individuazione e alla identificazione della quindicenne e di alcuni amici delle due giovani che pero' al momento dell'intervento della pattuglia si sono dati alla fuga. Purtroppo questo non è un fatto isolato. Spesso succedono fatti simili. 

E' stato il caso dell’episodio avvenuto a Napoli lo scorso maggio, dove dei ragazzi avevano discusso su Facebook a causa di una fidanzatina di appena 14 anni. Poi sono passati ai fatti. In questo caso però sono partiti dei colpi di pistola, uno dei quali ha ferito la gamba sinistra di un 17enne. I due aggressori sono stati arrestati dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli per tentato omicidio e porto illegale di arma.

Via: AGI
Foto dal Web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...