mercoledì 29 giugno 2011

Un anno senza Taricone, su Facebook i fan ricordano il guerriero


E' passato un anno dalla scomparsa di Pietro Taricone, 'o guerriero della prima edizione del Grande Fratello. Molti italiani reagirono con incredulita' alla notizia della sua morte, il 29 giugno 2010, dopo un tragico incidente col paracadute. Ma molti ancora lo ricordano con molto affetto. Una delle pagine Facebook a lui dedicata riunisce oltre 788 mila fan, che scrivono: "Ciao, Pietro. Mi dispiace immensamente che tu ci abbia abbandonato così presto. Sarai sempre un dolce guerriero nei ricordi di tutti. Ciao!", dice Stefano. Mentre Franca lo saluta così: "Ciao grande uomo, da lassù proteggi la tua piccola donna". Dai messaggi a lui dedicati una sola e grande certezza: nonostante siano passati mesi il ricordo di Pietro è ancora vivo nei cuori di chi l'ha amato e seguito durante la sua breve carriera artistica. Anche gli ex gieffini hanno voluto ricordare Taricone organizzando in suo onore il primo Memorial allo stadio Arechi di Salerno il cui incasso è stato devoluto ad un'associazione onlus che si occupa della tutela e della difesa degli animali. Ieri Italia 1 gli ha dedicato un tributo filmato nel nuovo programma Tabloid. La compagna Kasia Smutniak, che con lui condivideva la passione per il volo, torna proprio in questi giorni a cimentarsi con uno sport estremo, il kitesurf. A documentarlo alcune immagini sul settimanale Diva e Donna. "Il cielo fa parte di me", spiega Kasia, che da Pietro ha avuto Sophie, 6 anni, e che ha dichiarato di non sentirsi ancora pronta per lanciarsi di nuovo con il paracadute. "Devo pensare solo a mia figlia, ma prima o poi su ci ritorno".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...