mercoledì 22 giugno 2011

Presidenziali Usa in vista e Obama ci riprova sui social network


Consenso in crescita per Barack Obama in vista delle elezioni presidenziali del 2012. E' il dato che emerge dagli ultimi sondaggi tra i cittadini americani, convinti che il Presidente verrà riconfermato. E a tre anni dalla sua elezione il presidente degli Stati Uniti ci riprova, affidandosi ancora una volta, per la sua nuova campagna elettorale ai social network, promettendo questa volta di dialogare personalmente con i suoi sostenitori.

Impresa non facile visto che su Facebook il presidente conta oltre 21 milioni di iscritti. Più esiguo il numero dei sostenitori presenti su Twitter dove i seguaci di Obama sono più di 8,7 milioni. Niente male per chi come Obama non è famoso per i suoi tweet. E' nota, infatti, la scarsa propensione di Obama ad usare in prima persona gli strumenti che tanto lo hanno aiutato ad insediarsi alla Casa Bianca.

Il primo messaggio in assoluto è stato pubblicato all'inizio del 2010. Solo pochi mesi prima: nel novembre 2009, Obama faceva ammenda e confessava di non aver mai usato Twitter perchè "troppo imbranato" si era autodefinito l'uomo più potente del mondo. Ma adesso le elezioni 2012 sono dietro l'angolo e il Presidente non può permettersi un'altra gaffe del genere.

I social network non possono più essere così bistrattati, dunque, ecco la notizia che farà gioire milioni di seguaci sul web: il presidente americano, in alcune occasioni, twitterà personalmente e quando questo avverrà i messaggi dell'account @barackobama si concluderanno con la sigla -BO per distinguerli da quelli del suo staff elettorale. Lo stesso avverrà per i messaggi pubblicati sul sua pagina Facebook.

Via: La Repubblica

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...