venerdì 17 giugno 2011

Le amicizie virtuali di Facebook fanno bene a quelle reali


Secondo i ricercatori del Pew Research Center's for the People and the Press di Washington chi e' iscritto a un social network ha maggiore probabilita' di stringere e mantenere rapporti nella vita reale. Durante lo studio i ricercatori hanno intervistato, tramite questionario, 2.255 americani adulti, raccogliendo informazioni sull'uso dei social network. Dai dati emerge che il 47% degli intervistati e' iscritto a un social network, che nel 92% dei casi e' Facebook: l'analisi statistica ha messo in evidenza che gli utenti di Facebook credono di piu' nelle persone rispetto ai non iscritti, e che ogni iscritto al piu' famoso social network non ha mai incontrato nella vita reale soltanto il 3% dei propri ''amici'' virtuali. 

"Quello che abbiamo scoperto - spiega Keith Hampton che ha diretto lo studio - è che Facebook aiuta a mantenere stretti i rapporti interpersonali e favorisce il coinvolgimento nella vita politica e sociale". La motivazione, secondo ricercatori, potrebbe risiedere nel fatto che i social forum permettono di conoscere con facilità le abitudini e gli stili di vita altrui, favorendo le occasioni di incontro anche dal vivo. Pew ha rilevato inoltre come il coinvolgimento sulle attività del network abbia anche migliorato il coinvolgimento nella politica: il dibattito collettivo delle community ha stimolato l’espressione di opinioni ed il 23% degli utenti avrebbe usato il social network per persuadere altri utenti a votare per il candidato di turno.

Via: ASCA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...