venerdì 10 giugno 2011

Hamas sbarca su Facebook per ovviare al calo di consensi


Anche Hamas arriva su Facebook. Come riporta il sito web del quotidiano israeliano Haaretz, nelle ultime settimane diversi leader del gruppo estremista palestinese, preoccupati per il calo di consensi registrato sia nella Striscia di Gaza che in Cisgiordania, hanno aperto proprie pagine sul famoso social network per cercare "di conquistare i cuori e le menti" dei palestinesi. Secondo un sondaggio pubblicato due giorni fa dal Jerusalem Media and Communications Center, il 39,2% dei palestinesi dei territori ripone la sua fiducia in al Fatah, il partito del presidente Abu Mazen, e solo il 16,6% in Hamas.

Il gruppo palestinese, che dal giugno 2007 controlla con la forza la Striscia di Gaza, sta cercando quindi di proporsi con una immagine più moderata, in vista delle elezioni parlamentari e presidenziali che dovrebbero tenersi nei territori il prossimo anno. Intanto è stato firmato un documento da 24 esponenti politici di spicco internazionale. 

Una "pace durevole" con Israele e' possibile solo se anche Hamas verra' coinvolto nel processo negoziale: e' quanto hanno affermato i 24 firmatari, tra cui anche Massimo D'Alema, in una lettera indirizzata al segretario di Stato, Hillary Clinton, e all'Alto rappresentante della Politica estera dell'Ue, Catherine Ashton. La "riconciliazione" tra Hamas e Fatah "e' un prerequisito, e non un ostacolo, per il raggiungimento della soluzione dei due stati", scrivono i firmatari del documento. Una delle pagine informative è disponibile a questo indirizzo su Facebook.

Fonte: TMNews
Via: AGI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...