mercoledì 8 giugno 2011

Facebook estende il servizio di riconoscimento facciale a tutti gli utenti


Dopo il suo lancio negli Stati Uniti a dicembre scorso, Facebook ha esteso a tutti la disponibilità della tecnologia che consente l'identificazione automatica delle persone nelle foto. Significa che lo strumento suggerirà in automatico il nome dell’utente Facebook di cui viene identificato il volto. "Tag Suggestions" utilizza la tecnologia di riconoscimento facciale per accelerare il processo di identificazione degli amici che compaiono nelle foto postate su Facebook.

"Ogni giorno vengono caricate su Facebook oltre 100 milioni di foto. Dato che le foto sono una parte così importante di Facebook, vogliamo essere sicuri di sapere esattamente come i suggerimenti di tag lavorano: quando voi o un amico caricate nuove foto, usiamo il software di riconoscimento del volto, simile a quello presente in molti strumenti di editing di foto", scrive Justin Mitchell, ingegnere di Facebook in un post sul blog del social network.

Quando l'utente carica le foto, queste vengono confrontate automaticamente con altre foto taggate con i nomi dei propri amici e vengono raggruppate in base a chi compare nelle immagini. Raggruppare foto simili e suggerire i nomi degli amici semplifica la procedura di etichettatura delle foto e di condivisione con gli amici presenti nell'album. Potete comunque decidere chi è presente nella foto e se aggiungere il tag o meno.

La funzionalità del tag suggestions è già attiva di default. Se però non desiderate che Facebook suggerisca agli amici di taggarvi nelle foto, potete disattivare questa. Per far ciò collegatevi alla pagina Impostazioni sulla privacy, cliccate su Personalizza impostazioni e selezionate il comando "Suggerisci agli amici le foto in cui ci sono io". Sappiate  che gli amici potranno comunque taggare le foto manualmente. Ulteriori informazi sul tag suggestions sono disponibili a questa pagina su Facebook.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...