mercoledì 1 giugno 2011

Facebook chiede la verifica degli account per commentare


In queste ore, ad alcuni utenti di Facebook che cercano di commentare post con contenuti nei gruppi o nelle pagine, compare la richiesta di informazioni relativa a numero di cellulare o di carta di credito. Comparso inizialmente nell'agosto del 2010, nel tentativo di arginare il fenomeno dei falsi account e per rintracciare in modo certo gli autori di commenti sgraditi, è stato successivamente abbandonato.

"Si tratta di una misura di sicurezza volta ad assicurare che Facebook continui ad essere una comunità di persone che usano le proprie identità reali per connettersi tra loro e condividere elementi. Se dovessi perdere la tua password in futuro, potrai usare anche il tuo numero di cellulare per accedere al tuo account", si legge nella FAQ relativa alla verifica degli account sull'Help Center di Facebook. E' probabile che a breve il problema si risolva, senza la l'inserimento di alcun dato.


Forse a causa di aggiornamenti dei server, per esempio il ripristino di vecchie funzionalità da parte di Facebook, la procedura è stata riattivata. Inizialmente il sistema di verifica nacque per gli sviluppatori, nel tentativo di arginare l’ascesa continua di applicazioni malevole sulla piattaforma, richiedendo agli sviluppatori di applicazioni di verificare la propria identità, fornendo un numero di telefono cellulare o rilasciando i dati della propria carta di credito

"Questo passo è stato necessario per conservare l’integrità della piattaforma Facebook - si legge in un post sul blog di Facebook Developers - accertando che ogni applicazione sia effettivamente associata con un account Facebook reale. Si può confermare il proprio account o fornendo il proprio numero di cellulare o il numero della propria carta di credito. Facebook non addebiterà nulla se la si aggiunge al proprio account".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...