sabato 14 maggio 2011

Su Facebook iscritti oltre 5 milioni di bambini sotto i 10 anni


L’esercito degli utenti di Facebook conta milioni di bambini sotto i 10 anni, che nonostante i controlli teorici da parte dell’azienda riescono ad eludere il limite di 13 anni imposto dal social network. Lo afferma uno studio della rivista statunitense Consumer Report, secondo cui oltre a quello aziendale anche il controllo da parte dei genitori è insufficiente. 

La ricerca è stata fatta sugli utenti statunitensi del social network, e ha mostrato che sono in totale 7,5 milioni gli under 13 che hanno un loro profilo. La gran parte di questi utenti illegali, più di 5 milioni, ha addirittura meno di dieci anni: “Il dato più preoccupante della ricerca - spiega Jeff Fox, uno degli autori - è che la maggior parte dei genitori non é a conoscenza dell’attività dei figli, o sottovaluta i pericoli che potrebbero venire dall’uso del social network”. 

Secondo gli autori dello studio bambini così piccoli sono esposti a una serie di rischi, che vanno dall’infezione dei pc con virus al furto di identità, fino a bullismo e molestie sessuali. “Alcune semplici regole possono aiutare i genitori a proteggere i figli - spiega il rapporto - innanzitutto dovrebbero far chiudere i loro profili utilizzando il modulo che denuncia l’utilizzo da parte di utenti inferiori a 13 anni”. 

“Nel caso di ragazzi tra i 13 e i 17 anni, che possono avere un profilo, dovrebbero utilizzare tutte le impostazioni sulla privacy e limitare l’accesso solo agli amici. Da evitare infine, tutte le applicazioni che rivelano l’esatta ubicazione geografica degli utenti”. Facebook ha di recente rimesso a punto il Family Safety Center per tutelare le famiglie e i minorenni con tool di sicurezza: video per famiglie, teenager e insegnanti. Tuttavia il social network può fare di più per evitare gli abusi e soprattutto bloccare il fenomeno del cyber-bullismo.

Via: Prima Online

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...