domenica 8 maggio 2011

Facebook introduce il nuovo tag senza chiocciola e cognome


Facebook ha introdotto delle importanti novità che riguardano la possibilità di taggare gli amici nei commenti e negli aggiornamenti di stato. Adesso si possono taggare gli amici senza anteporre il simbolo “@” ai loro nomi e dopo aver taggato un amico, si può cancellare il suo cognome dal commento. Niente più “@” prima del nome per aprire la tendina con tutti i propri amici, basta cominciare a digitare nome e cognome dell’amico perché il sito offra intuitivamente la possibilità di taggare chi desiderate (tag istantaneo). Inoltre, fino ad ora, dopo aver taggato un amico, era indispensabile mantenere anche il suo cognome nel messaggio o nel commento nel quale lo si era menzionato. Adesso, con il nuovo aggiornamento, dopo aver taggato un amico in un commento o in un aggiornamento di stato su Facebook, è possibile cancellare il cognome che viene riportato automaticamente nel messaggio come si farebbe con qualsiasi testo (tag accorciato).


L'aggiunta di tag consente di menzionare in modo più attivo i vostri amici e le altre cose con cui avete stabilito una connessione su Facebook. Permette anche di inviare un post a persone specifiche continuando a mantenere aperta una conversazione. Gli amici che taggate ricevono una notifica al riguardo e una notizia viene pubblicata nella bacheca sul loro profilo. Inoltre, visualizzano una notifica anche quando un altro utente commenta su un post nel quale sono taggati. Vi ricordiamo che potete anche citare gli amici nei commenti utilizzando una funzione del tutto simile. A differenza di quando taggate un amico in un post, citare un amico in un commento non creerà una notizia sulla sua bacheca e non implicherà la ricezione da parte di tale amico di notifiche relative ai commenti futuri appartenenti alla stessa discussione.  Le persone in grado di vedere il vostro commento possono cliccare sul link per visualizzare il profilo, la Pagina, il gruppo o l'evento menzionato, ma solo se le impostazioni sulla privacy lo permettono.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...